Tottenham: arrestato Jermain Defoe per presunte minacce di morte

Ancora guai per Jermain Defoe. L’attaccante del Tottenham è stato arrestato la scorsa notte dalla Polizia inglese nell’ambito di un’inchiesta sulle presunte minacce di morte a due donne.

Fonte: Flickr: Brighton v Spurs Amex Opening 30/7/11. Autore: James Boyes (Wikipedia)
Fonte: Flickr: Brighton v Spurs Amex Opening 30/7/11. Autore: James Boyes (Wikipedia)

Secondo quanto riferisce il Daily Mail, al calciatore erano stati trafugati gioielli e vestiti, per il valore di 200 mila sterline, dopo che due suoi cugini avevano invitato le donne, in assensa di Defoe, ad una festa all’interno della villa dell’attaccante. Defoe, una volta notato il furto, avrebbe detto ai cugini di andare a riprendere i proprio beni. Le donne hanno dichiarato alla polizia di aver ricevuto delle minacce di morte dopo l’accaduto, ma nè da Defoe nè dai cugini.

L’attaccante degli Spurs, dopo le domande della polizia, è stato rilasciato dopo qualche ora. Il club non ha commentato la vicenda. Defoe in passato ha vinto una causa per essere stato erroneamente trattenuto dalle forze dell’ordine in cella per cinque ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy