Arsenal, Wenger sulla gara di Champions: “Servirà organizzazione”

Vigilia di Champions League in casa Arsenal, dove gli uomini di Arsene Wenger (reduci da un roboante 5-2 maturato in casa del Leicester City di Claudio Ranieri nell’ultimo turno di Premier League) devono assolutamente far dimenticare il pessimo esordio della prima giornata quando sono stati sconfitti per 2-0 sul campo della Dinamo Zagabria.

Arsene Wenger (Fonte: Catalan Bola, Flickr.com)
Arsene Wenger (Fonte: Catalan Bola, Flickr.com)

In conferenza stampa prima della gara contro Olympiakos ha parlato ai microfoni dei giornalisti internazionali il manager dell’Arsenal Wenger, il quale ha fatto il punto della situazione sulle condizioni della sua squadra e dei suoi giocatori. Queste le dichiarazioni del tecnico alsaziano: “Quella di domani sera sarà una sfida molto importante per noi. Giocheremo in casa all’Emirates, davanti al nostro pubblico e ci teniamo a fare bene. Dunque dovremo cercare di essere organizzati ed essere quanto più cinici possibile. Siamo l’Arsenal e abbiamo l’obbligo di fare bene in Champions League. Sulle condizioni dei nostri giocatori posso dirvi che Coquelin è tornato in gruppo solo ieri e quindi sarà valutato attentamente nelle prossime ore, mentre Flamini ed Arteta hanno dei leggeri problemi muscolari e anch’essi saranno valutati con cautela fra oggi e domani. Fra i due quello con più chance di recuperare e comunque Arteta, anche se nessuno dei due ha problemi da considerare come gravi”.

 

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *