Atletico Madrid-Milan 4-1: rossoneri eliminati agli ottavi di Champions League

MADRID (SPAGNA) – Al “Vicente Calderon” di Madrid si sfidano per il ritorno degli ottavi di Champions League Atletico Madrid e Milan, con gli spagnoli in vantaggio di un gol. Seedorf conferma l’undici iniziale, con Balotelli unica punta.

Fonte: LauraHale - wikipedia.org
Fonte: LauraHale – wikipedia.org

Inizio shock per il Milan: dopo appena due minuti un cross di Koke trova Diego Costa da solo che in spaccata batte Abbiati. Ammoniti al 5° Raul Garcia ed un minuto dopo Rami. Al 9° Godin manca il raddoppio sfiorando il palo di Abbiati. Al 16° una punizione di Balotelli colpisce in pieno inguine Diego Costa: Abate mette fuori sportivamente. La prima reazione arriva al 25°, con un tiro debole di Balotelli, pressato. Due minuti dopo arriva il pareggio: cross da destra di Poli e Kakà di testa insacca. Al 36° su corner di Taarabt, Kakà ancora di testa sfiora la traversa. Nel miglior momento dei rossoneri arriva però il 2-1: Arda Turan controlla al limite, il tiro è deviato sfortunatamente da Rami e supera Abbiati. Due minuti dopo una rovesciata di Raul Garcia sfiora il palo. Nel recupero ammonizione anche per Balotelli. Milan sotto al primo tempo.
Seedorf cambia a sorpresa per il secondo tempo: entra Robinho per Taarabt. Atletico subito pericoloso, col diagonale di Diego Costa sul fondo. Ancora Diego Costa: su un contropiede al 3° colpisce la parte alta della traversa. Il Milan fatica a costruire, ma la ripresa è intramezzata dai continui infortuni dei padroni di casa. Al quarto d’ora punizione di Balotelli alta di poco, ma deviata. Al 21° Robinho entra in area da sinistra, il suo tiro-cross è respinto da Courtois. A metà ripresa Seedorf inserisce Pazzini per Essien. Al 25° ammonizione per Bonera: sulla punizione Raul Garcia di testa firma il 3-1. Simeone lo sostituisce subito dopo per Sosa. Alla mezz’ora Kakà pesca Robinho che supera Courtois, ma non la traversa. Il brasiliano viene poi ammonito per un fallo. Al 32° entrano Rodriguez per Arda Turan e Muntari per De Jong. Simeone esaurisce i cambi mettendo l’ex Juventus Diego per Koke. Al 39° arriva il 4-1: diagonale di Diego Costa imprendibile per Abbiati. Al 44° Kakà manda alto dal limite d’area. Dopo due minuti di recupero termina il match: rossoneri eliminati dalla Champions League.

IL TABELLINO:
ATLETICO MADRID (4-4-1-1): Courtois; Juanfran, Miranda, Godin, Filipe Luis; Arda Turan (77° Rodriguez), Gabi, Mario Suarez, Koke (81° Diego); Raul Garcia (72° Sosa); Diego Costa. A disposizione: Aranzubia, Alderweireld, Insua, Cristian, Villa. Allenatore: Simeone.
MILAN (4-2-3-1): Abbiati; Abate, Rami, Bonera, Emanuelson; De Jong (78° Muntari), Essien (68° Pazzini); Taarabt (46° Robinho), Poli, Kakà; Balotelli. A disposizione: Amelia, De Sciglio, Mexes, Zaccardo. Allenatore: Seedorf.
ARBITRO: Clattenburg (Ing).
MARCATORI: Diego Costa al 2°, Kakà al 27°, Arda Turan al 40°, Raul Garcia al 70°, Diego Costa all’84°.
AMMONITI: Raul Garcia, Rami, Balotelli, Bonera, Robinho.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy