Chelsea, Mourinho: “Ibra il top, contro il Psg partiamo alla pari”

L’allenatore del Chelsea Mourinho, in lotta sia per la vittoria in Premier che per la conquista della Champions League, intervistato da RMC parla del presente, il Chelsea, e del suo passato recente, il Real Madrid.

Fonte: gowestphoto - wikipedia.org
Fonte: gowestphoto – wikipedia.org

La prima domanda verte sul sorteggio di Champions che ha dato in sorte a Mou il Psg: “Non voglio commentare il sorteggio di Champions, lo accetto. Il Psg è Campione di Francia in carica ed ha ottimi giocatori. A me non resta che preparare al meglio il doppio confronto, cercando di vincere e passare il turno. Loro non hanno molta esperienza in Europa, le possibilità di qualificazione sono cinquanta e cinquanta“. In merito alla sua avventura al Real Madrid, conferma che ha vissuto grandi difficoltà nel rapposto con i media: “Lavorare in Spagna è stato fantastico ma il rapporto con la stampa non è semplice. Ero stanco di quel clima, in Inghilterra mi trovo molto più a mio agio”. Chiusura su Ibra, pericolo numero 1 tra il suo Chelsea e la semifinale di Champions: “Ho lavorato con Zlatan, Motta e Maxwell. Ibra è un giocatore fantastico che ha vinto ovunque sia andato. So quanto vorrebbe conquistare la Champions e per noi rappresenta un pericolo in più”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy