Ibrahimovic e Cassano bastano: Milan-Viktoria Plzen 2-0

MILANO – Allo stadio “San Siro” di Milano è di scena la seconda giornata della Champions League. Per il gruppo H sono di fronte Milan e Viktoria Plzen. Nei rossoneri Ibrahimovic titolare con Cassano, cechi col 4-2-3-1.

Fonte: Jan S0L0

Contro ogni pronostico gli ospiti sfiorano il gol dopo appena due minuti: cross di Pilar per Bakos che di testa in tuffo trova Abbiati deviare miracolosamente in corner, non dato comunque dall’arbitro. Risposta rossonera al 6°: Ibrahimovic salta un avversario, entra in area e scarica per Cassano che conclude, ma è bravo Cech coi piedi a sventare. Al 10° destro di Cassano dal limite: Cech si rifugia in corner. Al 15° destro di Pilar dalla distanza che si spegne sul fondo. Al 19° sinistro di Horwath deviato in corner da un difensore rossonero. Alla mezz’ora conclusione di Jiranek dal limite sul fondo. Due minuti dopo occasionissima per Ibrahimovic su cross di Abate: solo in area si fa respingere in corner la conclusione da Cech. Al 37° nuovo duello Ibra-Cech, ma la spunta ancora il portiere ceco. Due minuti pericolosissimo il Viktoria: Horvath sfiora il palo su assist di Kolar. Al 44° Emanuelson pesca Seedorf dal limite: il diagonale dell’olandese non inquadra la porta. E finisce il primo tempo sullo 0-0.
Si riparte senza cambi. Dopo un minuto prima occasione rossonera: Emanuelson in area spara alto col mancino. Al 6° rigore per il Milan: Ibra controlla un pallone, Cisovsky lo ferma col braccio. Dal dischetto lo svedese non sbaglia. Al 14° occasione per Cassano, che su assist di Seedorf calcia alto. Un minuto dopo conclusione di Horvath dal limite che però non impensierisce Abbiati. Al 21° raddoppio rossonero: verticalizzazione di Ibrahimovic per Cassano che sull’uscita di Cech lo salta con un cucchiaio. Il Milan ora si limita al possesso palla controllando gli attacchi cechi, ed attaccando a sprazzi. Al 39° su corner Duris sotto porta trova un’opposizione rossonera. E finisce così 2-0: rossoneri a 4 punti col Barcellona.

IL TABELLINO:
MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Abate (87° De Sciglio), Nesta, Thiago Silva, Antonini (78° Taiwo); Nocerino, Van Bommel, Seedorf (70° Aquilani); Emanuelson; Ibrahimovic, Cassano. A disposizione: Amelia, Bonera, Ganz, Yepes. Allenatore: Allegri.
VIKTORIA PLZEN (4-2-3-1): Cech; Rajtoral, Cisovsky, Bystron, Limbersky; Jiraceck, Horvath; Pilar (75° Fillo), Kolar (91° Darida), Petrzela; Bakos (67° Duris). A disposizione: Pavlik, Trapp, Reznik, Sevinsky. Allenatore: Vrba.
ARBITRO: Meyer (Ger).
MARCATORI: Ibrahimovic (rig.) al 51°, Cassano al 66°.
AMMONITI: Cisovsky, Petrzela, Horvath, Cech.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy