Juventus-Borussia Moenchengladbach 0-0, le pagelle dei bianconeri: Barzagli super, Mandzukic assente

La Juventus arrivava alla terza partita di Champions a bottino pieno ma contro i tedeschi del Borussia Moenchengladbach non è riuscita ad andare oltre allo 0-0.

pogba juventus
Pogba, (Juventus Fonte: flickr.com Autore: Romana Correale)

Ecco le pagelle dei bianconeri:

Buffon s.v.: il capitano della Juventus non è mai stato chiamato in causa nel corso dei 90 minuti.

Alex Sandro 6: finalmente Allegri decide di dargli una possibilità e lui mostra qualche segnale positivo. La sua è comunque una partita abbastanza anonima, ma alla prima vera occasione può anche starci.

Chiellini 6: il numero 3 della Vecchia Signora disputa una partita sufficiente, non fa nulla di sensazionale.

Bonucci 5,5: questa sera si mostra meno sicuro del solito e spesso non sa cosa fare con la palla tra i piedi, anche in fase difensiva non eccelle.

Barzagli 7: partita spaventosa per il difensore della Juventus, anticipa un’infinità di volte gli attaccanti avversari ed anche in fase offensiva offre sempre spunti molto interessanti.

Pogba 6,5: finalmente il Polpo disputa una partita di buon livello, recupera diversi palloni ed in fase offensiva prova la conclusione verso la porta in diverse occasioni.

Marchisio 6,5: il Principino sta rientrando in condizione ed il centrocampo della Juventus ne giova in maniera evidente. Il suo totale recupero sarà fondamentale per la squadra.

Khedira 6: il primo tempo è ottimo ma nella ripresa accusa la stanchezza e piano piano sparisce dalla manovra, dimostra comunque di essere di un’altra categoria.

Morata 5,5: questa sera, come contro l’Inter, appare meno lucido del solito. Fallisce un paio di occasioni che un attaccante non può sbagliare. (Dybala s.v.)

Mandzukic 5: partita pessima per il centravanti della Juventus, non tocca praticamente mai la palla ed arriva in ritardo in un enorme occasione ad inizio partita. Ancora la miglior condizione è lontana. (Zaza 5)

Cuadrado 5,5: dopo aver inanellato un filotto di ottime prestazioni, questa sera non incide nella partita. Salta raramente l’uomo e si rende pericoloso solo in un paio di occasioni. (Pereyra 6)

 

Alessandro Davani

Alessandro Davani

Giovane giornalista alle prime armi. Amo cucinare, ascoltare musica ed il calcio. Seguo anche il Motomondiale, la F1, i Lakers (e l'NBA in generale) ed il rugby.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *