Juventus, Pirlo svela il segreto per vincere la Champions: “Fortuna e gambe”

Tornerà questa sera a dirigere il centrocampo bianconero nella sfida di Champions League contro i francesi del Monaco: parliamo ovviamente di Andrea Pirlo, che ha concesso un’interessante intervista al sito ufficiale della UEFA, parlando della sua folgorante carriera e della ricetta per vincere la competizione europea per eccellenza:

Pirlo e Zielinski. Fonte: empolifc.com
Pirlo e Zielinski. Fonte: empolifc.com

“Giocare la Champions League, e possibilmente vincerla, è il sogno di tutti i calciatori. Io ho avuto questa grande fortuna e quindi mi ritengo fortunato perché è una competizione bellissima che va al di là di ogni campionato italiano o estero. Penso sia una sensazione particolare tutte le volte che si sente quella musichetta. La Champions del 2003 con il Milan? È stata una stagione stupenda, perché siamo partiti dai preliminari, è stato un cammino lungo. Allora c’erano ancora i gironi doppi, quindi tante partite. Era una squadra fantastica, formata da grandissimi giocatori e poi giocare una semifinale e una finale contro due squadre italiane [rispettivamente contro Inter e Juventus] penso sia una cosa irripetibile. L’atmosfera di quella settimana era veramente elettrica. Per fortuna è durata solo una settimana perché la tensione era veramente altissima. Cosa serve per vincere la Champions? Bisogna avere tante componenti per arrivare fino in fondo. Ci vuole chiaramente la squadra, la fortuna e il momento di forma in quel periodo. Penso che queste siano le tre cose principali, perché nella Champions League può succedere di tutto. Come ho già detto, dipende molto da come arriva una squadra in quel periodo della stagione, perché si arriva dopo tante partite di campionato e di coppa e poi ci sono anche gli infortuni… quindi si può verificare l’inverosimile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy