Juventus, senti James: “Al Bernabeu dobbiamo ucciderli”

Se non è una dichiarazione di guerra, poco ci manca. Il numero 10 del Real Madrid James Rodriguez è furioso in seguito alla sconfitta del sua squadra contro la Juventus allo Juventus Stadium, nella semifinale d’andata di Champions League e carica in maniera un po’ troppo provocatoria l’ambiente per il ritorno.

james rodriguez
James Rodriguez (Fonte: Danilo Borges, Wikipedia.org)

Probabilmente James era ancora nervoso per la traversa colpita a due passi dalla porta. Ecco le dichiarazioni di cattivo gusto fatte dal talento colombiano: “Il Bernabeu dovrà bruciare e noi dovremo andare in campo per ucciderli. Non è stata una brutta sconfitta, abbiamo avuto un po’ di sfortuna. Dobbiamo lasciarci tutto alle spalle e pensare a mercoledì. Loro si difenderanno, staranno tutti dietro, noi dovremo avere fiducia: giocheremo in casa, sul nostro campo”. Dichiarazioni di certo non felici quelle di James che rischiano di caricare eccessivamente un ambiente già molto caloroso, vedremo tra 7 giorni come verranno prese queste parole dal tifo madrileno. Ricordiamo che, alla sua prima stagione a Madrid, il trequartista colombiano ha già totalizzato 42 presenze condite da 16 goal e 14 assist che vanno a giustificare in parte gli 80 milioni sborsati dal Real Madrid la scorsa estate per portarlo nella capitale spagnola.

Alessandro Davani

Alessandro Davani

Giovane giornalista alle prime armi. Amo cucinare, ascoltare musica ed il calcio. Seguo anche il Motomondiale, la F1, i Lakers (e l'NBA in generale) ed il rugby.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy