Milan-Ajax 0-0: i rossoneri in 10 dal 22° (espulso Montolivo) guadagnano gli ottavi di Champions

MILANO – Allo stadio di “San Siro” per l’ultima giornata del Girone H di Champions League va in scena Milan-Ajax. Ai rossoneri basta un punto per guadagnare gli ottavi, e ci proveranno con l'”albero di Natale”.

Fonte: soccermagazine.it (C)
Fonte: soccermagazine.it (C)

Calcio di punizione importante per Balotelli al 3°, ma Cillessen è pronto. Due minuti dopo trema però la porta di Abbiati, con Poulsen che di testa su corner prende il palo. Nuovo pericolo rossonero al 18°: cross da destra e Klaassen in tuffo impegna Abbiati a chiudere in corner. Al 22° svolta del match: Montolivo pesta la caviglia a Poulsen e Webb lo espelle. Allegri cambia subito: Poli in campo per El Shaarawy, che aveva comunque un problema al solito piede. Kakà nuovo capitano, rossoneri col 4-4-1. Il Milan non si sbilancia e lotta su ogni pallone, impedendo ai lancieri di attaccare, anzi creando occasioni davanti. L’Ajax si rivede nel recupero con una punizione alta di Schone. All’intervallo è ancora 0-0.
De Boer manda in campo Hoesen per Poulsen. Il Milan ora in campo col 4-3-2 con Kakà e Balotelli davanti. Al 6° un destro di Fischer si spegne sul fondo. Al 12° destro dal limite di Klaassen, ma Abbiati è pronto. Al quarto d’ora ammonito Blind per fallo da dietro su Balotelli. Al 22° diagonale ancora di Klaassen messo in corner da Abbiati. Ammonito anche Balotelli che “torna” il fallo a Blind. Esce l’ex Bojan per Sigthorsson. Alla mezz’ora diagonale sinistro di Fischer a fil di palo. Al 34° punizione in attacco per il Milan: sugli sviluppi conclusione alta di Constant. A dieci minuti dal termine entra Mexes per Kakà. Risponde De Boer con Van Der Hoorn per Serero. Ammonito De Jong per perdita di tempo. Al 39° destro dal limite di Denswil sul fondo. A due dal termine fallo di Fischer su Zapata: De Sciglio chiede il giallo, ma viene ammonito. Ultimi minuti nervosi: 5 di recupero ordinati da Webb. L’Ajax prova il forcing finale, ma i rossoneri resistono. Ultimo brivido al quinto minuto e mezzo, con una rovesciata a lato. Alla fine è qualificazione per i rossoneri.

IL TABELLINO:
MILAN (4-3-2-1): Abbiati; De Sciglio, Bonera, Zapata, Constant; Montolivo, De Jong, Muntari; Kakà (80° Mexes), El Shaarawy (23° Poli); Balotelli. A disposizione: Coppola, Emanuelson, Nocerino, Matri, Pazzini. Allenatore: Allegri.
AJAX (4-3-3): Cillessen; Van Rhijn, Moisander, Denswil, Blind; Klaassen, Poulsen (46° Hoesen), Serero (80° Van Der Hoorn); Schone, Bojan (71° Sigthorsson), Fischer. A disposizione: Vermeer, Ligeon, Andersen, De Sa. Allenatore: De Boer.
ARBITRO: Webb (Ing).
MARCATORI: Nessuno.
AMMONITI: Blind, Balotelli, De Jong, De Sciglio, Muntari.
ESPULSO: Montolivo al 22°.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy