Personaggio della settimana Champions League: Arturo Vidal (Juventus)

Quando una squadra è in cerca di conferme (e di risultati) per raggiungere gli obiettivi stagionali, si “aggrappa” solitamente ai propri campioni e uomini simbolo: è quello che è successo ieri sera alla Juventus con Arturo Vidal, personaggio della settimana di Champions League.

Vidal (Autore Станислав Ведмидь - Wikipedia) personaggio della settimana
Vidal (Autore Станислав Ведмидь – Wikipedia)

Il numero 23 bianconero ha messo a segno la tripletta che ha deciso la partita casalinga con il Copenaghen, permettendo alla Juventus di scavalcare il Galatasaray in classifica, di piazzarsi quindi al secondo posto nel girone e di andare a disputare la partita decisiva in Turchia in una posizione di forza. Sin dal suo arrivo a Torino, Vidal si è dimostrato uno dei centrocampisti più forti in circolazione, meritando ampiamente l’appellativo di ‘top player’ ed essendo cercato (in particolare ultimamente, con la questione rinnovo aperta) dai più forti club del Mondo. Starà a Marotta, ora, blindare quello che è diventato un simbolo per tutti i tifosi bianconeri e che ieri ha firmato la prima tripletta in maglia bianconera con un uno-due su rigore e con un preciso colpo di testa ad “arcobaleno” che ha battuto Wiland.

 

PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA, il podio –

insieme a Vidal, salgono sul podio di personaggio della settimana di Champions League anche Pep Guardiola (Bayern Monaco), che battendo il Cska a Mosca mette in fila la 10 vittoria consecutiva (in compartecipazione con Heynckes) e supera la precedente striscia di 9 del suo Barcellona, e Ricardo Kakà (Milan) che risolleva i rossoneri dal brutto momento in campionato con una superprestazione (condita dal gol) contro il Celtic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy