Arresto, Cantona si difende: “Come al solito è stato tutto amplificato e distorto”

Come riporta France Football, Eric Cantona, presente oggi a Lione alla proiezione del documentario “Les rebelles du foot”, di cui è produttore e narratore, è intervenuto sul suo arresto da parte della polizia di Londra, che lo accusava di aver aggredito un uomo nel quartiere di Primrose Hill.

Cantona - Fonte: Georges Biard, wikipedia.org
Cantona – Fonte: Georges Biard, wikipedia.org

“Ho avuto un alterco con un paparazzo che ho giudicato troppo invadente. Se fossi stato tanto violento, non avrei passato solo tre o quattro ore al commissariato. Poi mi hanno rilasciato, nulla di più. Come spesso succede con ciò che mi riguarda, tutto è stato amplificato e distorto”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy