L’ex Inter Quaresma arrestato a Lisbona: tutto per difendere la madre…

L’ex esterno portoghese dell’Inter Quaresma, oggi al Besiktas, è stato arrestato a Lisbona.

Fonte immagine: Ultraslansi
Il calciatore, famoso per la sua proverbiale “trivela”, ha aggredito un poliziotto.
Quaresma si trovava al ‘Campus de Justiça’ per testimoniare ad un processo per furto come parte lesa: stava uscendo dall’aula quando sua madre, che lo aspettava fuori dall’edificio, è stata derubata dell’orologio da un’altra donna. Il giocatore ha cercato allora di fermare la ladra, ma si è imbattuto nel poliziotto poi aggredito e finito all’ospedale. Giovedì Quaresma dovrà rispondere delle accuse a suo carico.

Un pensiero riguardo “L’ex Inter Quaresma arrestato a Lisbona: tutto per difendere la madre…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy