Sporting Lisbona, tifosi tentano di rapire giocatore! Ecco il perché del folle gesto…

Ha dell’incredibile quanto accaduto poche ore fa a Lisbona.

Fonte: Catherine Kõrtsmik
Fonte: Catherine Kõrtsmik

Alcuni tifosi dello Sporting hanno tentato di rapire il talento portoghese Bruma, classe ’94. Il motivo, sarebbe stato quello di persuadere il giocatore a non trasferirsi agli acerrimi rivali del Porto. Ecco quanto raccontato dall’agente del giocatore, Catiò Balde: “Il fatto è accaduto nell’albergo dove risiedeva. E’ già stata fatta partire la denuncia e si dice che questo gesto sia stato voluto da qualcuno dello Sporting. Si tratta quindi di una questione molto grave e i nostri avvocati sono già andati in Federcalcio per l’annullamento del contratto“.
Tra Bruma e la società portoghese si è creato un contenzioso, visto che l’accordo tra le parti prevederebbe un rinnovo automatico di un altro anno: l’attaccante, però non si è presentato al ritiro e il presidente dello Sporting, Bruno de Carvalho, ha fatto sapere che agirà per vie legali se il giocatore dovesse trasferirsi al Porto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy