Video-Russia: abbandona il calcio ed entra il figlio di cinque anni, che segna la prima rete ufficiale

MOSCA (RUSSIA) – Storia davvero incredibile quanto tenera quella accaduta in un’amichevole tra due squadre della seconda divisione russa.

Fonte: Mikhail Slain - wikipedia.org

La partita è tra Saturn Mosca e Pskov: al minuto 66, il centrocampista dei padroni di casa, Vadim Evseev, abbandona il terreno di gioco, per la sua ultima partita a 36 anni. La sorpresa è che al suo posto entra il figlio di soli cinque anni, e con un’azione davvero divertente, favorita anche dagli avversari sotto l’occhio vigile di Roberto Rosetti, il bambino va in rete, decretando la sua prima rete ufficiale. Ecco il video prelevato da YouTube:

6 pensieri riguardo “Video-Russia: abbandona il calcio ed entra il figlio di cinque anni, che segna la prima rete ufficiale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy