Europa League, play off: passano Dortmund e Ath. Bilbao, fuori Steaua e Southampton

Dopo quella di Champions si conclude anche la notte di Europa League che segna l’addio ai play off e l’inizio della tanto attesa fase a gironi, i cui dettagli si conosceranno domani in seguito ai sorteggi delle urne monegasche.

Europa League Fonte: Alessandra Fanciano
Europa League Fonte: Alessandra Fanciano

I verdetti di questa sera hanno ribadito tante conferme ma anche novità e clamorose esclusioni. Si qualificano con estrema tranquillità Sparta Praga, PAOK, Fenerbahce e il Plzen, che stende senza alcuna difficoltà i serbi del Vojvodina, responsabili dell’eliminazione della Sampdoria nel turno precedente.

Accedono di misura alla fase a gironi anche Bordeaux, Ajax, St. Etienne e Ath. Bilbao, che in casa sigla l’1-0 contro gli slovacchi dello Zilina, mentre colpiscono le inaspettate eliminazioni di Steaua Bucarest che neppure nel match di ritorno riesce a prevalere sui norvegesi del Rosenborg, potenziale sorpresa del torneo, e del Panaithinakos, piegato da un ottimo Gabala.

Strappa una strameritata qualificazione anche il Borussia Dortmund, già autore all’andata di una strepitosa rimonta coronata stasera da un netto 6-2 e trascinato senza indugi dalla tripletta di Reus. Qualificazione in extremis per la Dinamo Minsk che riesce ad avere ragione del Salisburgo dopo i rigori: non bastano infatti le reti di Minamino e Soriano che regalano il 2-0 agli austriaci, battuti all’andata dai bielorussi con il medesimo passivo; i padroni di casa crollano sul finale regalando la qualificazione alla Dinamo. Passo falso senza precedenti anche per il Southampton: gli inglesi si lasciano sorprendentemente beffare dai danesi del Midtjylland che colgono la vittoria già alla mezzora grazie alla rete di Rasmussen.

Ecco, di seguito, i verdetti dei match disputati questa sera:

K. Almaty (Kaz) – Bordeaux (Fra) 2-1

Jablonec (Cze) – Ajax (Ned) 0-0

Kazan (Rus) – Rabotnicki (Mac) 1-0

Qarabag (Aze) – Young Boys (Sui) 3-0

HJK (Fin) – Krasnodar (Rus) 0-0

Videoton (Hun) – Lech (Pol) 0-1

St. Etienne (Fra) – Milsami (Mda) 1-0

Thun (Sui) – Sparta Praga (Cze) 3-3

Alkmaar (Ned) – Astra (Rou) 2-0

Brondby (Den) – PAOK (Gre) 1-1

Fenerbahce (Tur) – Atromitos (Gre) 3-0

Hajduk Split (Cro) – Liberec (Cze) 0-1

Panathinaikos (Gre) – Gabala (Aze) 2-2

Rosenborg (Nor) – Steaua Bucarest (Rou) 0-1

Dortmund (Ger) – Odd (Nor) 7-2

Salzburg (Aut) – Din. Minsk (Blr) 2-1 (Dopo i rigori)

St. Liege (Bel) – Molde (Nor) 3-1

Vojvodina (Srb) – Plzen (Cze) 0-2

Ath. Bilbao (Esp) – Zilina (Svk) 1-0

Midtjylland (Den) – Southampton (Eng) 1-0

Legia (Pol) – Zorya (Ukr) 3-2

Belenenses (Por) – Altach (Aut) 0-0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy