PAOK-Fiorentina 0-1, cronaca: i viola vincono soffrendo

Terza giornata di andata (e ultima) del Girone K di Europra League. Si affrontano PAOK Salonicco e Fiorentina.

fiorentina
(Fiorentina in campo – Foto: Salvatore Suriano)

Montella sceglie il 4-4-2 per iniziare la gara. Queste le formazioni:

PAOK (4-3-3): Glykos; Skondras (11′ Kitsiou), Vitor, Katsikas, Rat; Tzandaris, Tziolis, Kaçe; Salpingidis (81′ Papadopoulos), Athanasiadis, Pereira (54′ Golasa).
FIORENTINA (4-4-2):Tatarusanu; Richards, Tomovic, Basanta, Pasqual; Kurtic, Badelj, Vargas; Borja Valero (66′ Lazzari); Bernardeschi (57′ Cuadrado), Ilicic (78′ Marin)

PRIMO TEMPO
La prima buona occasione del match è della Fiorentina, al 7′, con Filippo Bernardeschi servito da un passaggio preciso dentro l’area che indirizza immediatamente verso la porta. Sfortunatamente la palla termina sopra la traversa.
La squadra di mister Montella ci riprova al 20′ con Milan Badelj che aggancia un passaggio e tenta la fortuna calciando da 30 metri. Panagiotis Glikos non si lascia sorprendere e para il tiro del giocatore viola.
La partita prosegue con un tono piuttosto basso ed inizia ad accendersi intorno alla mezzora del primo tempo quando si alternano azioni e tentativi di conclusione da una parte e dall’altra.
Al 38′ Panagiotis Glikos respinge bene il rasoterra di Vargas, servito da Ilicic da sinistraindirizzato centralmente ma lo stesso giocatore viola è fortunato a trovarsi sulla traiettoria del rimbalzo e tocca la palla mettendola in rete: GOL, 1-0 Fiorentina.
Il primo tempo si conclude così con il vantaggio della Fiorentina per 1-0.

SECONDO TEMPO

Nella ripresa il PAOK si propone subito in avanti. Al 47′ Salpingidis prova a sfondare sulla destra, ma viene fermato da un ottimo intervento di Basanta. Al 53′ è il solito Salpingidis a preoccupare la difesa viola che non si fa trovare impreparata: Tomovic entra in scivolata con un eccezionale intervento difensivo togliendo una palla pericolosa al greco.
La squadra greca continua a proporsi nella metà campo viola, ma al 63′ Vargas si rende pericoloso controllando un preciso passaggio filtrante dentro l’area. Il giocatore viola tenta un tiro improvviso che finisce sulle mani del portiere, il quale non riesce a trattenere la sfera. Il pallone si infrange contro il palo.
Al 65′ Cuadrado per poco non cambia il risultato della partita in seguito ad una sua bella azione personale che si è conclusa con tiro promettente dal limite dell’area. Panagiotis Glikos non si fa sorprendere e para.
La Fiorentina continua a farsi vedere nuovamente con Cuadrado e con Kurtic i quali non riescono a regalare il raddoppio alla squadra viola.
Negli ultimi minuti di gioco il PAOK preoccupa in più occasioni la difesa della squadra Montella.
La partita termina comunque 0-1 per la Fiorentina che si trova così a punteggio pieno dopo le tre giornate di Europa League.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy