Sampdoria, Viviano promette: “Proveremo il miracolo”

La Sampdoria deve avere già assimilato la scottante sconfitta della scorsa settimana contro il Vojvodina.

Emiliano Viviano. Fonte: www.cagliaricalcio.net
Emiliano Viviano. Fonte: www.cagliaricalcio.net

Il pesante 4-0 rimediato in casa, rente quasi impossibile il passaggio del turno. Servirà una squadra affamata e con un orgoglio disumano per ribaltare il risultato e volare al prossimo turno preliminare, per accere alla competizione europea. Zenga rischia il posto e i suoi giocatori dovranno vincere anche per lui.

Viviano, uno dei migliori nella gara d’andata, prova a suonare la carica e ad incoraggiare i propri compagni. Il passaggio del turno è difficilissimo, servirebbero 4 reti di scarto: 4-0 per andare ai supplementari. Il calcio ci ha riservato spesso grandi sorprese, ma servirà una mentalità del tutto differente rispetto a quella dell’andata. L’estremo difensore ammette: “Ci siamo molto vergognati“. Ecco le sue parole rilasciate ai microfoni di Samp TV a 24 ore dalla gara decisiva: “Dare la carica era un po’ una metafora, perché sinceramente ci siamo vergognati della prestazione dell’andata. Abbiamo lavorato tanto sia l’anno scorso che nell’ultimo mese. Lo dobbiamo a noi stessi, alla società e ai tifosi, andare là e provare a vincere, fare il miracolo, perché ci siamo già riusciti perdendo 4-0 in casa, magari ce ne riesce un altro. Ovvio che nel calcio non si possa mai sapere, sia nel bene che nel male, quando le partite sono finite si parla sempre di ieri, non si può più fare niente e noi abbiamo preso una grande batosta. Ci siamo parlati, abbiamo visto dei video, cercando di capire i motivi della disfatta e non ci siamo riusciti. Vogliamo ritornare in campo carichi, andando a riprenderci quel che abbiamo perso“.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy