Siviglia, Emery: “Penso al presente. Il Milan? Non guardo al futuro”

E’ la vigilia di Siviglia-Fiorentina.

Fonte immagine: emer87 (wikipedia)
Fonte immagine: emer87 (wikipedia)

Primo atto della semifinale di Europa League in Spagna. Lì dove s’è affermato il tecnico degli spagnoli Unai Emery. In scadenza nel giugno 2016, il suo nome è stato accostato al Milan in vista della prossima stagione. Ora, però, nei suoi pensieri c’è soltanto un Europa League da difendere, in virtù del successo dello scorso anno. Concetto ribadito a chiare lettere nella conferenza stampa che precede il match di domani sera. Queste le sue parole sul futuro: “Sono felice qui a Siviglia e penso solo alla Fiorentina e alle prossime partite. Io vivo del presente, non del futuro. In questo momento non ho nessun tipo di distrazione con altri pensieri che non siano la semifinale contro i viola”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy