Torino, Ventura: “Con lo Zenit partita difficile ma ancora aperta”

Serve un’impresa.

Giampiero Ventura. Fonte: violachannel.tv
Giampiero Ventura. Fonte: violachannel.tv

Questa la consapevolezza del Torino e dell’allenatore Giampiero Ventura alla vigilia della sfida di ritorno con lo Zenit di S.Pietroburgo. C’è da ribaltare il risultato dell’andata di 2-0 ma nulla è scontato. Queste le parole dell’allenatore granata in conferenza stampa:

“Il clima è quello solito, di una squadra che ha voglia di ritagliarsi uno spazio importante. Se centrassimo partita e risultato sarebbe qualcosa di storico. C’è voglia e attesa. Percentuali di farcela, risultato dell’andata alla mano, non vanno oltre il 40%. Quando siamo andati a Bilbao c’era la consapevolezza di potercela giocare alla pari. Oggi, a differenza di Bilbao sappiamo che dobbiamo vincere cercando di non subire. Non sarà facile, bisognerà essere bravi a leggere la partita. Sono convinto che sarà una gara godibile, ancora aperta”.

Sulla situazione della rosa alla vigilia: “Vorremmo avere una situazione diversa, ma la accettiamo. Giocatori che erano in lista e poi non ci sono stati più ci hanno penalizzati. Siamo ancora qui a volercela giocare. Un po’ di energie le abbiamo consumate, ma si vive per queste occasioni. Avessero detto ad El Kaddouri che domani forse giocherà gli ottavi di Europa League passando dai preliminari avrebbe risposto che avrebbe dato la stessa cosa. Questo per dire che una partita come questa genera emozioni che speriamo di trasmettere. Una partita che si prepara da sola e non c’è un giocatore che non la voglia giocare, anche se siamo pochi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy