Fiorentina-Juventus 1-2, le pagelle dei bianconeri: Buffon decisivo

La Juventus affrontava nella sfida decisiva per l’assegnazione del quinto scudetto consecutivo gli eterni rivali della Fiorentina, gli uomini di Massimiliano Allegri hanno ottenuto i 3 punti ed hanno ipotecato il campionato.

morata juventus
Alvaro Morata – Fonte: www.goal.com

Ecco le pagelle dei bianconeri:

Buffon 7,5: poche parate ma decisive, importantissimo nel finale quando para il rigore a Kalinic e la ribattuta di Bernardeschi. Saracinesca.

Rugani 6,5: ennesima ottima partita da parte del difensore ex Empoli, arriva per lui la prima ammonizione in Serie A per una trattenuta sul 10 viola.

Bonucci 5,5: non una gran serata per il regista difensivo della Juventus, inoltre perde la palla che porta al momentaneo pareggio della Fiorentina.

Barzagli 6: anche per lui non è la miglior serata, subisce molto la pressione degli avversari ma nel secondo tempo migliora il suo rendimento.

Evra 6: nel primo tempo è un po’ in ombra ma nella seconda metà della partita si vede di più e dà il suo contributo.

Pogba 6,5: anche oggi entra nell’azione del primo goal bianconero. Inoltre compie un paio di giocate da campione assoluto. (Asamoah s.v.)

Lemina 7: viene chiamato a sostituire Marchisio davanti alla difesa e risponde alla grande. La Juventus farà bene a riscattarlo il prima possibile perché questo ’93 è veramente interessante.

Khedira 6: qualche giocata importante ma nell’economia della partita non va oltre la sufficienza, la vera notizia è che per la prima volta in stagione gioca 3 partite di fila in una settimana.

Lichtsteiner 6: così come il suo collega francese soffre un po’ nel primo periodo della partita, poi cresce ma non lascia il segno nel match. (Cuadrado 5)

Dybala 6: si vede che ha talento ogni volta che tocca palla ma questa sera si vede relativamente poco, da lui ci si aspetta sempre molto di più. (Morata 7)

Mandzukic 7: per l’ennesima volta è lui a sbloccare la partita, ogni volta di più fa capire a tutti perché la Juventus ha scelto proprio lui nella scorsa sessione di mercato estivo.

Alessandro Davani

Alessandro Davani

Giovane giornalista alle prime armi. Amo cucinare, ascoltare musica ed il calcio. Seguo anche il Motomondiale, la F1, i Lakers (e l'NBA in generale) ed il rugby.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *