In viaggio con SoccerMagazine: la Juventus vola al Bernabeu per sognare ancora

Dopo la gara dello Juventus Stadium vinta per 2-1, la Juve affronterà il ritorno al celebre stadio Santiago Bernabeu di Madrid. I bianconeri tenteranno l’impresa per approdare alla finale che si terrà a Berlino contro la vincente fra Barcellona e Bayern Monaco.

Santiago Bernabeu Fonte:Alessandra Fanciano
Santiago Bernabeu Fonte:Alessandra Fanciano

Lo Stadio Santiago Bernabéu ospita le partite del Real Madrid ed è stato inaugurato nel 1947 con il nome Nuovo Stadio Chamartin, il quartiere di Madrid dove sorge. Solo nel 1955 lo stadio cambio nome e venne dedicato a Santiago Bernabeu, grande presidente del Real Madrid per ben 35 anni.

Dopo diversi rimaneggiamenti, oggi è uno stadio d’elite e possiede le cinque stelle, il maggior riconoscimento assegnato dalla UEFA; per questo motivo nella sua storia ha ospitato numerose finali di competizioni spagnole e anche di competizioni europee. Inoltre il Bernabeu è stato lo stadio della finale della Coppa del Mondo 1982, vinta dall’Italia contro la Germania. All’interno della struttura si trovano anche il Museo del Real Madrid, lo Store, la redazione del Real Madrid Channel e alcuni ristoranti.

Museo Bernabeu fonte:Alessandra Fanciano
Museo Bernabeu fonte:Alessandra Fanciano

Lo stadio si trova in Avenida de Concha Espina 1, nel quartiere Chamartín, a nord del centro città. Il Bernabeu è facilmente raggiungibile in autobus o con la metropolitana, anche direttamente dall’aeroporto.

In metropolitana: per raggiungere facilmente lo stadio Santiago Bernabeu con la metropolitana di Madrid prendere la linea 10 e scendere alla fermata Santiago Bernabeu.
In autobus: presso lo Stadio Bernabeu di Madrid sostano le seguenti linee d’autobus: 14, 27, 40, 43, 120, 147 e 150.

Dall’aeroporto: è possibile raggiungere lo stadio Santiago Bernabeu direttamente in metropolitana prendendo la linea 8 fino all’ultima fermata Nuevos Ministerios, prendere la linea 10 in direzione Hospital Infanta Sofia e scendere alla fermata Santiago Bernabeu. Il tempo di percorrenza è di circa 30 minuti.

In Auto:

  • Da nord: attraverso il N-I Carretera de Burgos e la M-40 si entra nel Paseo de la Castellana, si supera la stazione di Chamartin, Plaza Castilla, Plaza de Cuzco per arrivare a Plaza de Lima, vicino il Bernabeu.
  • Da sud: si raggiunge lo stadio superando la Stazione di Atocha, Paseo del Prado, Plaza de Neptuno, Plaza de La Cibeles, Paseo de Recoletos, Prado, Plaza de Colón, Paseo de la Castellana, Plaza de Emilio Castelar, Plaza de San Juan de la Cruz e la Plaza de Lima, dove lo stadio.
  • Da est: dall’M-30 si entra in Juan Ramon de la Cruz e Concha Espina o in Costa Rica e Alberto Alcocer. Dalla N-II, attraverso la Avenida de America e Maria de Molina, si raggiunge il Paseo de la Castellana, o Avenida de America, Joaquín Costa.
  • Da ovest: dal N-VI in direzione Cea Bermúdez arrivare nel Paseo de la Castellana, Plaza de Emilio Castelar e seguire le indicazioni per lo stadio.
Santiago Bernabeu fonte: Alessandra Fanciano
Santiago Bernabeu fonte: Alessandra Fanciano

Curiosità:

  • Si tratta del secondo campo da calcio con maggior capienza della Spagna, in grado di accogliere circa 80.000 spettatori.
  • La visita allo stadio, dal costo di 19 euro, dà accesso alla fornita sala dei trofei del Real Madrid, al palco presidenziale, la zona tecnica e gli spogliatoi della squadra ospite. Inoltre lo stadio dispone di diversi ristoranti, un grande negozio della squadra e una zona commerciale.

Alessandra Fanciano & Ada Cotugno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy