Coppa Italia Lega Pro: la Salernitana raggiunge la finale, 2 a 1 al Grosseto

Missione compiuta. A Grosseto la Salernitana difende il 3 a 2 dell’andata e conquista il pass per la finale di Coppa Italia di categoria. Allo stadio ‘Carlo Zecchini’ la compagine allenata da Angelo Gregucci bissa il successo dell’Arechi superando per 2 a 1 i toscani grazie alle reti messe a segno da Montervino, Gustavo e Bombagi.

Stadio Arechi di Salerno Fonte: Salerno91
Stadio Arechi di Salerno
Fonte: Salerno91

LA PARTITA – Fedele alle dichiarazioni rilasciate alla vigilia, mister Gregucci opta per un mini turnover in vista del campionato. Fuori Gori, Bianchi, Mancini, Pestrin e Mendicino; a centrocampo si rivede Montervino, in attacco Gustavo è la punta centrale supportato sulla trequarti da Foggia, Ricci ed Ampuero. Il Grosseto di Acori risponde con un 4-3-3 orfano dello squalificato Marotta.

In avvio la gara offre poche emozioni, complici le pessime condizioni del manto erboso e la modesta cornice offerta sugli spalti dai supporters locali. Forte del vantaggio acquisito all’andata la Salernitana gestisce con ordine senza forzare la mano. Al 23′ l’episodio che sblocca l’incontro: Gustavo viene stesso da Lanni in area, per l’arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto Montervino (dopo aver ripetuto il penalty) non sbaglia e sigla il vantaggio per gli ospiti. Ad inizio ripresa la Salernitana mette in cassaforte il match. Gustavo è ancora protagonista ma stavolta, ancora ben imbeccato da Foggia, anticipa l’intervento del numero uno toscano freddandolo con un preciso diagonale. Nel finale il Grosseto accorcia le distanze su calcio di rigore per fallo su Bombagi: dal dischetto lo stesso Bombagi spiazza Berardi siglando l’inutile rete del definitivo 1-2.

Per la seconda volta nella propria storia i granata accedono così alla finale di Coppa Italia, dove affronteranno nei 180′ la vincente della sfida tra Monza e Cremonese (si partirà dal 2 a 1 per i biancorossi brianzoli). Testa ora al match di domenica prossima: alle 14.30, all’Arechi, sarà ospite il Benevento. Il derby campano avrà il sapore dello scontro diretto in chiave playoff. Le streghe, infatti, precedono in classifica i granata di 4 lunghezze.

Fabio Tarantino

Fabio Tarantino

Giornalista, nato a Napoli il 19/02/1991

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy