Lega Pro, 1° Divisione Girone B: Teramo-Spal 1-1

In scena al “G.Bonolis” di Teramo lo scontro per la 27° Giornata di Lega Pro 1° Divisione Girone B lo scontro tra i padroni di casa secondi in classifica e la Spal.

Fonte: DDF19483 (Wikipedia.org)
Fonte: DDF19483 (Wikipedia.org)

Al 2’ subito padroni di casa in avanti, con la punizione dai 25 metri di Lapadula, facile la parata di Menegatti. Al 5’ tiro cross di Donnarumma, palla che si alza di poco sopra la traversa; al 22’ prova il rasoterra dal limite, facile ancora la parata di Menegatti. Al 23’ si fa vedere la Spal con un tiro dal limite di Rovini, parato in due tempi da Tonti; al 33’ tentativo dai 30 metri di Di Quinzio, Tonti si allunga sulla sua sinistra e para. Al 42’ azione insistita sulla sinistra di Di Matteo, che mette al centro dove Di Paolantonio colpisce al volo, spedendo però alta la palla. Al 45’ Lapadula vince un duello con Gasparetto e si invola verso Menegatti, il tiro però è debole ed interviene facilmente l’estremo difensore della Spal.
Nella ripresa primo tentativo di marca ospite, con la conclusione dalla distanza di Gentile che si spegne a lato al 55; al 58’ occasione Teramo, con il colpo di testa che termina alto da parte di Speranza su corner battuto da Di Paolantonio. Al 69’ Tonti sbaglia l’uscita, calcia a porta vuota Zigoni, provvidenziale il salvataggio sulla linea di Capuano. Al 73’ rigore per il Teramo: sugli sviluppi di un angolo Amadio viene atterrato da Di Quinzio, sul dischetto si presenta Donnarumma che spiazza Menegatti e sigla il vantaggio. Al 78’ episodio curioso: Lapadula i invola verso la porta sulla corsia di destra, ma subisce “fallo” dall’assistente dell’arbitro Colarossi, che si infortuna nell’occasione. All’84’ Lapadula vede fuori dai pali Menegatti e prova a sorprenderlo dalla lunga distanza, la palla esce a lato. Al 92’ rigore per la Spal: dal dischetto va Fioretti che spiazza Tonti e realizza il pareggio. Passa un minuto e Lapadula con un tiro dal limite sfiora la rete per il Teramo, palla che esce di pochissimo. Al 94’ ci prova anche Cenciarelli dalla distanza, la palla termina alta sopra la traversa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy