Salernitana, inaugurato il centro sportivo ‘Volpe’ alla vigilia della semifinale a Grosseto

“Come più volte sottolineato, la priorità stagionale è il campionato. La gara di domani riveste comunque una certa importanza perché potrebbe darci la possibilità di giocarci una finale ed è per questo che vogliamo onorarla nel migliore dei modi”. Con queste parole – apparse sul sito ufficiale del club – il tecnico della Salernitana Angelo Gregucci ha presentato la semifinale di ritorno della Coppa Italia di categoria.

Stadio Arechi di Salerno Fonte: Salerno91
Stadio Arechi di Salerno
Fonte: Salerno91

Domani pomeriggio, allo stadio ‘Carlo Zecchini’ di Grosseto, i granata ripartiranno dal 3 a 2 dell’andata, coscienti delle insidie che la gara potrà riservare: “Dovremo cercare di mettere in campo tutte le nostre armi per fare una buona gara. È vero che si ragiona nell’ottica dei 180 minuti, ma sarebbe un errore pensare di avere a disposizione due risultati su tre: dovremo fare la nostra partita contro un avversario forte che proverà a metterci in difficoltà”.

Capitolo formazione. Domenica alle 14.30 la Salernitana ospiterà il Benevento, ecco perchè domani Gregucci apporrà alcune modifiche rispetto all’undici sceso in campo sabato a Viareggio: “E’ giusto dare spazio ai giocatori più freschi che potranno garantire una prestazione di spessore. In ritiro siamo in ventitré e manderò in campo le migliori gambe e le migliori teste per affrontare al meglio l’impegno di domani. È un modo per vedere all’opera tutti in vista del rush finale della stagione. Gli impegni sono serrati e penso sia fondamentale che ognuno dia il proprio contributo alla causa. Ecco perché ritengo che il match di domani rappresenti un’opportunità per mettersi in mostra per chi nell’ultimo periodo ha trovato meno spazio”.

Intanto questa mattina – alla presenza del sindaco Vincenzo De Luca, del Consigliere Comunale Marco Petillo e del ds dei granata Angelo Fabiani – è stata finalmente inaugurata la nuova ‘casa’ della Salernitana. Il centro sportivo “Volpe”, con oltre due anni di ritardo, è finalmente pronto ad accogliere i granata e ad offrire loro strutture adeguate per allenarsi. “Sin da quando sono arrivato – ha commentato Gregucci a riguardo – ho apprezzato l’impegno della Società e la disponibilità delle istituzioni nel voler completare il prima possibile questa struttura. Sono soddisfatto perché è molto importante che una squadra di calcio abbia una propria casa entro cui lavorare”.

Ecco i convocati per la sfida di domani:

PORTIERI: Berardi, Gori, Iannarilli;
DIFENSORI: Bianchi, Luciani, Pasqualini, Piva, Scalise, Sembroni, Tuia;
CENTROCAMPISTI: Ampuero, Capua, Mancini, Montervino, Perpetuini, Pestrin, Volpe;
ATTACCANTI: Fofana, Foggia, Gustavo, Mendicino, Mounard, Ricci.

Fabio Tarantino

Fabio Tarantino

Giornalista, nato a Napoli il 19/02/1991

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy