Milan, Bacca: “Ho ancora quattro anni di contratto. Ora testa alla Copa America”

Al termine della gara valida per la prima giornata della Copa America, vinta dalla sua Colombia per 2-0 contro gli Usa, ha parlato Carlos Bacca, attaccante del Milan e protagonista di una gara non eccelsa ma che ha visto la traversa negargli la gioia della rete nella ripresa.

Fonte: Inter.it
Fonte: Inter.it

L’attaccante dei Cafeteros ha parlato anche del suo possibile addio alla maglia rossonera, visto l’interessamento del West Ham e le parole nei giorni scorsi del proprio procuratore: Grande partita, non possiamo lamentarci ma dobbiamo mantenere i piedi per terra. Sono contento per la partita fatta, non ho segnato ma non dimentichiamoci del palo preso e della bravura del portiere. Il mio futuro? Ho un contratto di quattro anni col Milan ma ora sono concentrato sulla Copa America”.
Bacca è arrivato al Milan l’estate scorsa dal Siviglia per una cifra vicina ai 30 milioni di euro e, nonostante l’annata particolarmente deludente della formazione rossonera, è riuscito comunque a mettere a segno 20 gol tra campionato e Coppa Italia. Per lui la formazione rossonera sarebbe disposta a trattare per offerte di almeno 25 milioni, mentre il West Ham nella prima offerta ufficiale si è fermato a 20 milioni di euro: sull’attaccante colombiano comunque ci sarebbero altri club interessati, stando alle parole del procuratore e, dopo la Copa America e magari la definizione del futuro assetto societario milanista, si conoscerà meglio il futuro di Bacca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *