Belgio-Algeria 2-1, le pagelle dei Fennecs: bene Mbolhi, Ghoulam soffre

Inizia con una sconfitta il Mondiale dell’Algeria, che contro il Belgio passa in vantaggio, ma si fa recuperare nella ripresa.

Feghouli - Fonte: Clément Bucco-Lechat (wikipedia.org)
Feghouli – Fonte: Clément Bucco-Lechat (wikipedia.org)

Bene la squadra nel primo tempo, quando difende in maniera molto ordinata e compatta sullo sterile possesso palla del Belgio. Nella ripresa, però, gli arabi hanno un calo che consente alla qualità degli uomini in maglia rossa di pareggiare e passare in vantaggio. Di seguito sono riportate le pagelle dei Fennecs.
Mbolhi 7: Senza dubbio il migliore in campo dei suoi. Si rende protagonista di una prestazione maiuscola salvando la propria porta in più di un’occasione. Non può niente né sul colpo di testa di Fellaini né tanto meno sulla cannonata di Mertens.
Mostefa 6: Sulla sua fascia si muove Hazard, ma lui riesce a tenere bene il campo, seppur andando un po’ in affanno. In fase offensiva si vede poco, ma il suo compito stasera era quello di fermare il giocatore con la maglia rossa numero 10.
Bougherra 6: Gioca una prestazione abbastanza solida e, probabilmente, meriterebbe un voto più alto, ma sulla sua prestazione pesa la rete del pareggio, quando lui non riesce a trovare il tempo per staccare nel miglior modo possibile e respingere.
Halliche 6: Anche per lui una prestazione molto concreta. Annula Lukaku e non soffre la velocità di Origi, andando sempre a chiudere con i tempi giusti.
Ghoulam 5,5: Una prestazione dai due volti. Prima mette il cross che genera il calcio di rigore, poi arriva in palese ritardo in occasione della rete di Mertens. Potrebbe fare molto, molto, di più.
Taider 6,5: Tanto lavoro scuro in mezzo al campo per il centrocampista dell’Inter. Fa vedere buone cose anche in fase di disimpegno e sembra non soffrire la temperatura. Se il Mondiale rappresenta per lui l’occasione di farsi confermare dai nerazzurri, è partito con il piede giusto.
Medjani 6: Bravo in fase di copertura, ma non sempre è preciso in fase di impostazione. Come prevedibile si preoccupa molto più di difendere che di farsi vedere in fase offensiva. (84′ Ghilas s.v.: Entra per cercare il pareggio, ma purtroppo per lui il Belgio congela il possesso palla e lui non ha occasioni per mettersi in mostra.)
Bentaleb 5,5: Corre molto, moltissimo. Non sempre, però, nel secondo tempo non riesce a correre nel modo giusto e viene messo in mezzo al palleggio del Belgio. Partita di grande sostanza, ma, anche lui, potrebbe fare di meglio.
Feghouli 6,5: Il voto potrebbe essere più alto, ma è lui a perdere un pallone sulla propria trequarti, che porta al contropiede e alla rete del 2-1 degli avversari. Si guadagna un calcio di rigore, che trasforma senza esitazioni. Partita dai due volti la sua.
Mahrez 5,5: Si vede poco. Cerca di sacrificarsi ma, evidentemente, soffre troppo il gioco del Belgio. In fase offensiva non si vede quasi mai e tocca pochissimi palloni. (71′ Lacen 5,5: Per lui vale lo stesso discorso fatto per Mahrez. Non entra, praticamente mai, in partita.)
Soudani 6: Ha l’ingrato compito di dover reggere il peso dell’attacco da solo; e farlo tra Kompany e van Buyten non è mai facile. Riesce comunque a far salire la squadra nelle poche occasioni in cui il centrocampo dei suoi riesce a fargli arrivare il pallone. (66′ Slimani 5: Non riesce a dare continuita al lavoro fatto dal compagno.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy