Coppa d’Africa, DR Congo-Tunisia 1-1: Bokila risponde ad Akaichi e le due squadre volano ai quarti

Un pareggio che fa contenti tutti. Si può definire così il match dell’Estadio de Bata tra Tunisia e Repubblica Democratica del Congo che pareggiano con il punteggio di 1-1 e si qualificano entrambe ai quarti di finale visto il contemporaneo pari tra Capo Verde e Zambia.

Fonte immagine: abolireildormiveglia da Flickr
Fonte immagine: abolireildormiveglia da Flickr

Alcuni campi in entrambe le squadre rispetto agli undici visti nell’ultimo incontro: in casa Congo, Ibengè conferma il 4-2-3-1 con Mubele Ndombe che prende il posto di Mabidi nel trio dietro l’unica punta Mbokani mentre Makiadi trova spazio a centrocampo. Nella Tunisia, invece, Leekens cambia modulo mettendo un 3-5-2 con Mathlouthi e Maaloul sulle fascie e la coppia d’attacco formata da Akaichi e Chikhaoui.

Il match si gioca sin dall’inizio su ritmi piacevoli con la Tunisia che prova a far valere la maggiore forza e qualità in campo contro i Leopardi che subiscono molto soprattutto all’inizio dell’incontro: dopo appena 9 minuti, infatti, i tunisini hanno già una grandissima occasione con un azione corale avviata da Khazri che scarica su Sassi che in ben due volte non riesce ad insaccare il pallone in rete. Il Congo è chiuso nella propria metà campo ed al 20° minuto la nazionale di Leekens ha un altra occasione con il bomber Chikhaoui che con un bolide dalla lunga distanza impegna Kidiaba che devia in corner; dopo una prima parte in difficoltà, il Congo ha una prima occasione al 28° minuto con Kasusula ma il suo tiro viene deviato in calcio d’angolo da Mathlouthi. Al 31° minuto, però, la Tunisia passa in vantaggio con Akaichi bravo ad avventarsi di testa sulla conclusione di Chikhaoui: è 1-0. Il goal galvanizza le aquile di Cartagine che due minuti più tardi trovano il raddoppio con Chikhaoui ma l’arbitro annulla per la posizione di fuorigioco dell’attaccante tunisino. Il Congo, però, ha una buona reazione e sul finale di tempo ha un occasione con Mbokani che in area scarica un tiro che trova l’opposizione del difensore del Monaco Abdennour.

Nella ripresa è un altro match: la Tunisia è messa alle corde dal Congo che sa di dover far punti per qualificarsi e, dopo 20 minuti di forte pressing, trova il goal del pareggio al 66° minuto con Bokila che riceve l’ìassist di testa di Mbokani ed insacca con il piattone sinistro. La rete dell’1-1 dà coraggio al Congo contro le aquile che si rivelano molto imprecise sotto porta visto che hanno tante occasioni soprattutto al 75° minuto con Younes che manda di poco alto. Nel finale le due squadre, complice il pareggio nell’altro incontro del girone, abbassano i ritmi non rischiando la qualificazione in tasca per entrambi e, dopo 4 minuti di recupero, è festa per entrambe le squadre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy