Coppa d’Africa, girone A: il Congo piega il Gabon. Pari a reti bianche per la Guinea

Inizia con poche emozioni la seconda giornata di Coppa d’Africa che vedeva in campo di nuovo il girone A dei padroni di casa della Guinea Equatoriale, alla ricerca del primo trionfo contro la Burkina Faso, ed il Gabon primo affrontare la Repubblica del Congo.

Fonte: rtl.fr apsf titolo
Fonte: rtl.fr apsf titolo

Nel primo match di giornata all’Estadio De Bata, la Guinea Equatoriale pareggia a reti bianche contro la Burkina Faso. Le emozioni sono più sugli spalti che in campo ma i padroni di casa non giocano un buon match contro gli stalloni che danno tutto in campo alla ricerca di un riscatto dopo la sconfitta nel primo incontro. Nella prima frazione di gioco i maggiori pericoli sono appunto della Burkina Faso soprattutto nell’ultimo quarto d’ora con Alain Traorè che al 39° minuto colpisce il palo e poi sul finale di tempo manda di poco alto sopra la traversa. Nella ripresa il match è molto più equilibrato e ci sono occasioni da una parte con Boula e dall’altra con Traorè e Bancè ma il risultato al triplice fischio finale è 0-0.

Nel secondo incontro di giornata il Gabon aveva a disposizione il primo match poi per ipotecare il passaggio ai quarti di finale dopo il successo all’esordio ma le Pantere si fanno sorprendere dal Congo che vince con il punteggio di 1-0. Nel primo tempo, però, la nazionale guidata da Jorge Costa gioca bene e, spinta da Aubameyang, prova ad impensierire la porta difesa da Mafoumbi ma il maggior pericolo arriva al 19° minuto con Evouna che a tu per tu con il portiere congolese si fa ipnotizzare. Nella ripresa il copione cambia: il Gabon non entra in campo ed il Congo alla prima occasione passa in vantaggio con Oniangue che al 48° minuto che sugli sviluppi di un corner si ritrova il pallone sui piedi da pochi passi ed ha il facile compito di insaccare. Lo stesso capitano congolese, 6 minuti più tardi, ha l’occasione di raddoppiare con un tiro potente che però Ovono respinge con i pugni. Negli ultimi 20 minuti il Gabon prova a reagire e la grande occasione è al 68° minuto quando Bulot che da solo dentro l’area di rigore sbaglia un rigore in movimento lambendo il palo. Nel finale le Pantere tentano l’assedio finale ma i diavoli rossi si difendono bene e portano a casa i tre punti che gli consentono di balzare in vetta alla classifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy