Coppa d’Africa, Sudafrica-Senegal 1-1: Bafana beffa, Leoni primi

Allo Stadio di Mongomo si è svolta la seconda partita del Girone C della Coppa d’Africa 2015.

Fonte: sopitascom
Fonte: sopitascom

Alla fine un pareggio ha portato solo un misero punto al Sudafrica, che resta ultimo nel girone C, e il primato al Senegal.

SUDAFRICA (4-4-2): Mabokgwane; Ngongca, Hlatshwato (26′ p.t. Gcaba), Mathoho, Matlaba; Phala (21′ s.t. Parker), Furman, Jali, Manyisa; Rantie, Vilakazi.  Allenatore: Ephraim Masahaba

SENEGAL (4-4-1-1): Coundoul; Gassama, Lamine Sane, Mbodji, Mbengue; Sow, (33′ s.t. Dame Ndoye) Gueye, Alfred Ndiaye, Mane; Papa Diop (38′ s.t. Kouyate); Mame Diouf.   Allenatore: Alain Giresse

Arbitro: Aly Lemghaifry
Ammoniti: Furman (S)

PRIMO TEMPO

Dopo 25 secondi, Sudafrica al tiro: Vilakazi ci prova da lontano, senza successo. All’11’ ancora Vilakazi tenta la via del gol, ma Coundoul è pronto.  Al 17’: ancora Vilakazi, in ottima forma, chiude dal limite un bell’uno-due, ma Mbodji lo stoppa in scivolata.  Al 24’ ci prova Diop su punizione, però Mabokgwane è pronto sulla palla a effetto. Il ritmo si abbassa, complice l’infortunio di Hlatshwayo, e i Bafana Bafana si fanno ancora avanti con Manyisa: punizione di poco fuori.  Al 44’ conclusione fuori dallo specchio, di Matlaba. Si va al riposo in equilibrio: molto più Sudafrica dell’atteso Senegal.

SECONDO TEMPO

Al 2‘ minuto di gioco, bel tiro di Oupa Manyisa che sfrutta un passaggio, nel lato sinistro dell’area senegalese per battere il portiere avversario Condoul, con un bel tiro rasoterra d’interno destro: GOL, 1-0 SUDAFRICA. E’ il primo gol, con la maglia della sua nazionale maggiore per Manyisa, centrocampista classe 1988 (26 anni) in forza agli Orlando Pirates. Al 12′ il Senegal riesce a pareggiare ma il gol viene annullato: cross da destra sul secondo palo, colpo di testa e parata del portiere sudafricano Mabokgwane, Sadio Manè insacca in tap-in ma è partito da posizione irregolare.  Al 15‘ minuto punizione di Diop in profondità, disattenzione della difesa sudafricana che si perde Mbodji che di testa mette in rete: GOL, 1-1 SENEGAL.  Al 37’, il neoentrato N’Doye si rende pericoloso, ma trova piazzato Mabokgwane, mentre, nei due minuti successivi, è ancora il Sudafrica a sfiorare il vantaggio con Matlaba e con Gassama.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy