Coppa d’Asia: Australia-Kuwait domani inaugura il torneo

Ancora poche ore e avrà inizio la sedicesima edizione della Coppa d’Asia, la prima della storia a disputarsi in Australia.

Rectangular Stadium Melbourne Fonte: Futbol Vic (Wikipedia.org)
Rectangular Stadium Melbourne
Fonte: Futbol Vic (Wikipedia.org)

Saranno proprio i socceroos padroni di casa a dare il via alla competizione nella gara inaugurale contro il meno quotato Kuwait, tra le squadre meno attrezzate dell’intero torneo ma comunque protagonista di un buon percorso di qualificazione. L’Australia viene da un secondo posto nell’ultima edizione della Coppa d’Asia disputata in Qatar quattro anni fa e vuole vendicare la sconfitta in finale contro il Giappone in questo torneo casalingo.

Al Rectangular stadium di Melbourne, teatro della sfida di domattina, i favori del pronostico sono ovviamente tutti dalla parte dell’Australia che oltre al vantaggio tecnico avrà quello dei 30.000 spettatori a sostegno.

Dopo un Mondiale compromesso da un girone quasi impossibile (Olanda, Spagna e Cile) e chiuso con 3 sconfitte in altrettante gare, l’Australia ha trovato una nuova identità affidandosi ai talenti della nuova generazione che si sono già amalgamati con gli storici senatori. È il caso del portiere Ryan, certezza e stella del Brugge tra i pali che fa gola a diversi club europei; e degli esterni Oar e Leckie tra i più positivi nella competizione iridata. Anche in questa Coppa d’Asia si farà affidamento all’eterno Tim Cahill che nella fida di domani con ogni probabilità sarà chiamato a ricoprire il ruolo di centravanti.

Dall’altra parte però attenzione al Kuwait, possibile outsider della competizione che nonostante una rosa poco attrezzata ed un movimento calcistico ancora in difficoltà ha trovato la qualificazione a questa edizione della Coppa d’Asia e non si presenterà in Australia a fare la comparsa.

Per cominciare al meglio questo girone sulla carta proibitivo la squadra araba si affiderà alle conclusioni dalla distanza di Nasser e ai gol di Bader Al Mutawa, miglior marcatore nel girone di qualificazione.

Tutto pronto quindi per la gara inaugurale della Coppa d’Asia 2015, ancora poche ore e si accenderanno finalmente i riflettori del Rectangular Stadium di Melbourne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy