Dalla stagione 2018/2019 esordirà la Nations League, torneo tra nazionali che sostituirà le amichevoli

Non è ancora ufficiale ma le Nazionali diranno addio alle tradizionali amichevoli che saranno sostituite dalla Nations League, nuovo torneo promosso dall’Uefa per ottenere maggiori ricavi economici e donare più appeal alle partite delle nazionali.

Autore: Calciostreaming Fonte: Flickr.com
Autore: Calciostreaming
Fonte: Flickr.com

Manca ancora l’ufficialità, ma la Uefa ha dato il via libera all’iniziativa che prenderebbe il via dal 2018/2019 e si svolgerà nell’arco di due anni. Nelle intenzioni di Platini, sempre attento agli aspetti economici del calcio, c’è quella di sviluppare la Nations League stabilendo fase eliminatoria organizzata in base a promozioni e retrocessioni, una a gironi e Final Four in campo neutro: Germania, Spagna, Italia, Francia, Inghilterra, Olanda e Portogallo sono le teste di serie del torneo. Superato il primo step, le squadre promosse saranno inserite in 4 raggruppamenti dove si sfideranno in match di andata e ritorno; le quattro restanti, poi, si sfideranno nelle Final Four nell’estate degli anni dispari. Chi supererà i gironi, salirà in top division e otterrà wild card per gli Europei successivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy