Europei 2016: a Tolosa per il Gruppo D Spagna-Repubblica Ceca 1-0

A Tolosa ultima gara per il Gruppo D, valevole per la prima giornata di Euro2016, che vede affrontarsi i campioni d’Europa in carica, la Spagna di Del Bosque, opposta alla Repubblica Ceca.

Fonte: Олег Дубина - wikipedia.org
Fonte: Олег Дубина – wikipedia.org

Primo tempo tutto di marca “Furie Rosse”: al 16′ ci prova Morata, che arriva in tuffo su un cross dalla destra di Juanfran, facile la parata di Cech; l’attaccante juventino si ripete con un bel diagonale al 29′, deviato in angolo dal portiere dell’Arsenal. Al 39′ sempre spagnoli all’attacco, con Iniesta che cerca il gol dell’anno, provando a sorprendere Cech fuori dai pali da 40 metri, la palla termina abbondantemente fuori; passa un minuto ed è il turno di Jordi Alba, che entrato in area calcia di potenza, ma Cech si oppone con i pugni. La Repubblica Ceca prova a farsi vedere al 45′ con un tentativo dal limite dell’area di Necid che vede la parata comoda e centrale di un’inoperoso De Gea.
Nella ripresa parte forte ancora la Spagna: tre occasioni per le “Furie rosse” nei primi 180 secondi, con prima Hubnik che per anticipare Morata colpisce il palo della propria porta, poi sugli sviluppi dell’angolo ci prova prima Nolito che trova l’opposizione di Cech, poi Sergio Ramos il cui tiro viene intercettato in angolo da Hubnik. Al 57′ ci prova la Repubblica Ceca, proprio con un inserimento di Hubnik, facile la parata di De Gea; passano tre minuti e tenta il tiro anche Iniesta, con la conclusione dal limite parata da Cech. Al 65′ ancora cechi pericolosi: punizione dalla trequarti, sponda di testa di Gebreselassie, salvataggio decisivo di Fabregas che anticipa Kaderabek pronto alla deviazione a colpo sicuro; al 70′ David Silva verticalizza per Jordi Alba, errore nello stop dell’esterno del Barcellona a tu per tu con Cech e salvataggio del solito Hubnik. Nel finale la Spagna pressa a caccia del vantaggio: al 73′ tiro a giro di David Silva che esce di poco alla destra di Cech; all’80’ Thiago Alcantara, appena entrato, si presenta a tu per tu con Cech trovando però il decisivo rientro di Limbersky a negargli la conclusione. All’87’ la formazione di Del Bosque passa in vantaggio: cross perfetto dalla sinistra di Iniesta, per distacco migliore in campo, ed inserimento di Piquè che tutto solo da due passi batte Cech. Nel recupero la Repubblica Ceca ha l’occasione per il pareggio, al 92′, con la conclusione da dentro l’area di Darida respinta da De Gea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *