Germania, Low smentisce accordi con Klinsmann: “Nessun patto con gli USA”

Nelle competizioni importanti c’è, prima o poi, l’ombra del “biscotto“: un accordo sul risultato tra due squadre per permettere ad entrambe di trarne vantaggio a discapito delle altre interessate al loro risultato. In questo Mondiale potrebbero regalarcene uno Germania e USA. In caso di pareggio, infatti entrambe passerebbero il girone ai danni di Portogallo e Ghana.

Joachim Löw. Fonte: Florian K (Wikipedia)
Joachim Löw. Fonte: Florian K (Wikipedia)

A rassicurare i tifosi di tutto il mondo ci pensa direttamente Joachim Low, allenatore della Germania, il quale è molto amico del tecnico degli Stati Uniti Jurgen Klinsmann e in molti sospettano di un patto tra di loro. Queste le parole del tecnico tedesco sull’incontro di domani: “Non c’è alcun patto o accordo fra le due nazionali. Conosciamo la forza degli Usa e ci siamo preparati per difenderci nel migliore dei modi e attaccarli nei loro punti deboli per vincere la partita. Con Jurgen siamo amici, abbiamo lavorato assieme e continuiamo a vederci e parlare, ma questo non inciderà sulla partita. Quella contro gli Usa è una gara determinante per la qualificazione e si tratta di una sfida fra due paesi e non fra me e Jurgen“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy