Germania-Portogallo 1-0: le pagelle di CR7 e compagni

Sconfitta amara per il Portogallo contro la Germania: un colpo di testa di Gomez stende i lusitani. Portogallo sfortunato per via delle traverse di Pepe e Nani. Di seguito le pagelle.

 

(c) Soccermagazine.it

Rui Patricio 6 – Partita attenta dell’estremo difensore lusitano che niente può sulla zuccata angolatissima di Gomez.

 

Joao Pereira 6,5 – Annulla letteralmente Podolski: e per quanto è di solito decisivo il neo-acquisto dell’Arsenal in nazionale, è un gran merito per l’esterno difensivo di Paulo Bento.

 

Pepe e Bruno Alves 6 – Tengono a bada l’attacco tedesco, ma un mezzo moto in meno lo meritano per essersi lasciati anticipare da Gomez nell’azione del gol vittoria tedesco. In più Pepe prende la traversa con un bellissimo interno destro sul finire della prima frazione.

 

Fabio Coentrao 6,5 – Se Joao Pereira annulla Podolski, lui annulla Mueller.

 

R. Meireles 6 – Classica gara grintosa per il centrocampista del Chelsea: fosse meno irruento sarebbe tra i migliori al mondo nel suo ruolo.

 

dal 35′ st Varela 5 – Gioca poco più di 10 minuti ma fa in tempo a mangiarsi un gol solo davanti a Neuer, sparando in bocca – beh in realtà più in basso – al portierone del Bayern.

 

Veloso 5,5 – Poco ispirato il regista del Genoa, questa sera visto nella versione svogliata rossoblu.

 

Moutinho 6,5 – Ampia visione di gioco e splendidi lanci ed assist per i compagni: peccato che gli attaccanti portoghesi non li sfruttano a dovere.

 

Nani 6 – Spesso troppo “pomposo” palla al piede, riesce comunque ad essere più pericoloso di Cristiano Ronaldo. Prende in pieno la traversa…. sbagliando un cross.

 

Helder Postiga 5 – La conferma che il Portogallo è storicamente una squadra che produce tanto, ma che è carente sul piano della punta centrale, del bomber.

 

dal 25′ st Oliveira 5 – Fare copia e incolla del commento di H. Postiga.

 

C. Ronaldo 5 – Solito gioco che per molti è poesia, ma per molti altri, compreso chi vi scrive, è irritante. Corre, tanto, forse troppo. Doppi passi a non finire. Il comportamento di uno che si crede superiore a chiunque e si chiede con chi è costretto a giocare – presuntuoso come sempre, insomma -. Vedendo come ha giocato lui, forse quella domanda se la dovrebbe porre Moutinho questa sera.

Un pensiero riguardo “Germania-Portogallo 1-0: le pagelle di CR7 e compagni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy