Ghana, Appiah non demorde: “Siamo una squadra giovane, confido nel futuro”

C’è dell’amaro per l’eliminazione del Ghana dal Mondiale, ma per il tecnico Kwesi Appiah non finisce qui.

Kwasi Appiah - Fonte: sports.yahoo.com (Wikipedia)
Kwasi Appiah – Fonte: sports.yahoo.com (Wikipedia)

Dopo la partita persa contro il Portogallo, il ct ghanese ha parlato dell’incontro, a cominciare dai due grandi assenti Boateng e Muntari: “L’esclusione di Boateng e Muntari è stata presa per motivi disciplinari. La decisione è stata presa ieri, dobbiamo pensare al bene della squadra. Non credo che la loro esclusione abbia avuto un grosso impatto sul sistema di gioco, abbiamo avuto diverse opportunità ma non le abbiamo concretizzate. Siamo una squadra molto giovane, io credo molto in loro e confido nel futuro. Ho un contratto, ho intenzione di rispettarlo“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy