Italia-Portogallo 0-1: le pagelle degli azzurri

Ecco le pagelle dell’Italia, nell’amichevole svolta contro il Portogallo:

Fonte immagine: Fabio Rodrigues Pozzebom/ABr
Fonte immagine: Fabio Rodrigues Pozzebom/ABr

Sirigu 6: piccolo brivido su un controllo intercettato da un attaccante avversario. Il tiro a porta vuota viene salvato sulla riga da Ranocchia. Per il resto ordinaria amministazione. Mai impegnato seriamente, gestisce l’area di porta come se fosse casa sua.

De Sciglio 6: partita con alti e bassi. Bravo nel spingere in avanti, un po’ meno in fase difensiva. Qualche buona iniziativa e qualche disattenzione. Un equilibrio costante che alla fine gli vale la sufficienza. Svolge il compitino. ( dal 73′ Pasqual Sv. )

Ranocchia 5: troppi errori in fase difensiva. Da un suo passaggio errato, Moutinho sfiora la rete. Il difensore soffrire l’attaccante per tutta la gara. La stagione negativa trascorsa nell’Inter porta degli strascichi anche in azzurro. Inutile il salvataggio sulla riga su disattenzione Sirigu-Bonucci.

Bonucci 5.5: gioca meglio del suo compagno di reparto, ma anche lui si concede qualche disattenzione di troppo. Non riesce a coprire Eder sulla rete dell’1-0. La punta gli sfugge dietro le spalle e supera l’incolpevole Sirigu. Gli manca la vicinanza di Barzagli.

Darmian 6: partita sufficiente per il terzino del Torino che spinge e difende con ordine. Qualche occasione sfruttata male in attacco, ma nel complesso non demerita. Cala vistosamente con il passare dei minuti.

Pirlo 6: nel primo tempo parte molto bene e tenta di colpire con le sue micidiali punizioni. La fortuna non è dalla sua e, con il passare dei minuti, perde contatto con i compagni. A centrocampo non comanda più lui e ne risente tutto il gioco.

Soriano 6: primo tempo in costante ricerca di posizione. Prova a dare fastidio a centrocampo raddoppiando sul portatore di palla. Qualche fallo ingenuo compiuto, ma in attacco è uno dei pochi a tentare il tiro. ( dal 58′ Vazquez 6: non demerita e sfiora nel finale il goal del pareggio. Grande risposta di Beto che nega la rete all’attaccante.  )

Bertolacci 6: partita positiva per il talento del Genoa, in comproprietà con la Roma. Molto meglio la sua fase d’interdizione rispetto a quella d’impostazione. Qualche buona conclusione che impegna il portiere Beto.  Imprecisioni di troppo negli ultimi passaggi per gli attaccanti. ( dal 78′ Parolo Sv. )

Candreva 5.5: parte bene ad inizio gara facendo soffrire Coentrao poco preciso nella marcatura. Tanto movimento e velocità. Dopo l’uscita dal campo, per infortuno, del giocatore del Real Madrid, comincia a soffrire Eliseu che lo annulla completamente. Esce dalle trame del gioco e scompare fino alla sostituzione. ( dal 65′ Gabbiadini 6: prova a vivacizzare la manovra, ma è sempre isolato. Ottima la conclusione da fuori area deviata dal portiere sempre attento. )

El Shaarawy 6.5: fin dal fischio di inizio prova a creare scompiglio nel reparto difensivo del Portogallo. La sua velocità mette spesso in difficoltà i centrali avversari. Prova qualche conclusione sempre troppo debole. Vivace e in forma, una delle poche note positive per la nostra nazionale. ( dal 68′ Sansone 5.5: entra, ma il suo apporto non si sente. Vaga nel campo cercando una posizione che non trova. )

Immobile 6.5: lotta e combatte andando su tutti i palloni. Sempre pronto a raddoppiare in marcatura ed a pressare il portatore di palla. Gioca con grinta e voglia. Prova a lavorare per la squadra, ma l’intesa con i compagni non è delle migliori. ( dal 73′ Matri Sv.: ).

Conte 5: l’Italia non gioca un bel calcio e fatica a decollare. Ottimo il forcing finale e buona parte del primo tempo. Il Portogallo prende qualche accortezza e blocca la manovra azzurra. Pirlo non fa il leader e i giocatori faticano a capirsi e trovarsi. La prima sconfitta del tecnico ex Juventus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy