Italia Under-21, parla Di Biagio: “Il titolare in porta resta Bardi”

Vigilia tedesca per l’Italia Under-21 guidata da Luigi Di Biagio, che domani sera affronterà a Paderborn i pari età della Germania nel penultimo test amichevole per i nostri Azzurrini in vista dell’Europeo di categoria che si disputerà a giugno in Repubblica Ceca.

Luigi Di Biagio (Fonte Salerno1970 per Wikipedia)
Luigi Di Biagio (Fonte Salerno1970 per Wikipedia)

Nella giornata odierna ha parlato della sua Italia e della questione oriundi anche il Commissario Tecnico della nostra selezione giovanile Di Biagio, che ha sciolto gli ultimi dubbi sul ruolo del portiere titolare di questa Under-21. Queste le sue dichiarazioni in conferenza stampa: “Sportiello ha meritato sul campo con l’Atalanta la convocazione nell’Italia Under-21, ma  ad oggi il nostro titolare in porta resta Bardi nonostante non stia giocando da tempo nel Chievo Verona. Il test di domani per me non sarà un’amichevole, anche perché con la Germania è sempre una partita diversa, una sfida vera. Hanno calciatori come Meyer o Emre Can che giocano titolari nei rispettivi club (Schalke 04 e Liverpool, ndr) a livello internazionale, mentre tanti altri li ho affrontati quando allenavo l’Under-20. Quindi i miei ragazzi dovranno dare tutto, anche in vista della seconda amichevole di lunedì contro la Serbia, il tutto organizzato per simulare una situazione tipo l’Europeo. In tanti dei nostri ragazzi tipo lo stesso Bardi, Bianchetti, Battocchio o Biraghi fanno panchina nei propri club, ma mi ha colpito particolarmente la loro capacità di restare concentrati una volta venuti ad allenarsi con l’Under”.

Infine chiusura sulla questione oriundi, tornata tanto di moda in questi giorni: “Noi abbiamo Battocchio, quindi personalmente questa cosa non mi crea alcun problema, anche perché il mondo è cambiato. L’importante è che l’Italia venga scelta come nazionale di riferimento, non come una sorta di ripiego perché non si viene chiamati da altre selezioni”.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy