Lazio, Onazi fa crack: fratturati tibia e perone

Lo scriteriato intervento di Blaise Matuidi al 58esimo minuto di Francia-Nigeria è costato caro a Eddy Onazi.

Giovanni Pasquale fonte: udinese.it
Giovanni Pasquale fonte: udinese.it 

Infatti, per il calciatore nigeriano è stata diagnosticata la frattura della tibia e del perone della gamba sinistra: per lui si prospettano almeno due mesi di stop. Onazi, però, non si è afflitto e fotografando il piede ingessato ha commentato su Twitter: “Grazie a tutti per le vostre preghiereStarò bene grazie alla sua grazia. Dio benedica la Nigeria”.

Sono arrivate immediate anche le scuse di Matuidi che sempre tramite il social network dell’uccellino ha dichiarato: “Mi spiace per Onazi, non volevo fargli male. Non sono un giocatore scorretto e sono andato anche nello spogliatoio della Nigeria per scusarmi con lui“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy