Marocco, parla Trapattoni: “Spero di chiudere presto”

La lunga carriera di Giovanni Trapattoni è destinata a continuare ancora, questa volta in Africa.

Giovanni Trapattoni Fonte immagine: Майоров Владимир su wikipedia
Giovanni Trapattoni Fonte immagine: Майоров Владимир su wikipedia

Le trattative con la federazione del Marocco infatti, sono in stato avanzato e già domani dovrebbe arrivare l’ufficialità. È lo stesso tecnico a confermare il tutto sulla Gazzetta dello Sport: “Spero di chiudere presto, vediamo quello che succederà nelle prossime ore“.

Per il ruolo di commissario tecnico della nazionale marocchina si erano fatti anche i nomi di Dick Advocaat, Badou Zaki ed Hervé Renard, ma il settantacinquenne italiano è sempre stato in pole position e così a breve la trattativa dovrebbe chiudersi.

Per il Trap si tratterebbe della terza esperienza su una panchina di una nazionale, dopo aver allenato l’Italia dal 2000 al 2004 e l’Irlanda dal 2008 al 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy