Mondiali 2014, le parole di Zoff: “Julio affidabile ma Neuer è il numero uno”

Dino Zoff, grande portiere della nazionale italiana, ha affidato a La Gazzetta dello Sport, le sue riflessioni sulla sfida tra Neuer e Julio Cesar che andrà in scena nella semifinale di questa sera tra Germania e Brasile.

Fonte immagine: Gianni Rossini
Fonte immagine: Gianni Rossini

L’ex numero uno azzurro non nasconde l’apprezzamento verso l’estremo difensore tedesco: “La verità è che rispetto ai miei tempi ci sono attaccanti più scarsi. Il portiere tedesco attualmente è il numero uno al mondo. Ha classe, freddezza, senso della posizione. E, rispetto a molti suoi colleghi ha un’arma in più… È formidabile con i piedi“.

Neuer però questa sera avrà di fronte grandi avversari per questo l’attenzione deve essere massima: “Contro la Francia, così come aveva fatto in precedenza nella gara degli ottavi contro l’Algeria, è stato bravo ad aiutare i compagni uscendo spesso dall’area di rigore. Ma ora dovrà stare attento. Gli avversari studiano tutto, anche la posizione del portiere in situazioni di gioco particolari”.

Dall’altra parte invece troviamo Julio Cesar, tornato ad appassionare i tifosi verdeoro dopo la grande impresa contro il Cile: “L’orgoglio del campione. Si vedeva che aveva studiato bene le caratteristiche dei rigoristi cileni. Sono contento perché Julio deve aver passato un anno infernale. Prima messo fuori dal Qpr, poi costretto ad emigrare a Toronto per giocare e non perdere la possibilità di disputare il Mondiale”.

La sua comunque resta una presenza meritata: “Julio è un leader. Magari non è più esplosivo come ai tempi dell’Inter, ma è ancora uno dei portieri più affidabili del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy