Mondiali, Klose nella storia: 16 goal, è record

Con la rete segnata al Brasile nel clamoroso 7-1 rifilato dalla formazione tedesca a quella sudamericana, l’attaccante della Germania Miroslav Klose è entrato di diritto nella storia dei Mondiali di calcio.

Klose
Miroslav Klose (Fonte: boomcha7 flickr.com)

Il bomber nato in Polonia, ma naturalizzato tedesco, è diventato infatti l’attaccante più prolifico nella storia dei Mondiali con 16 centri distribuiti su quattro partecipazioni alla rassegna iridata. Klose ha preso parte ai Mondiali del 2002, 2006, 2010 e 2014 segnando almeno una rete in ogni edizione, staccando così il “Fenomeno” Ronaldo Luis Nazario da Lima fermo a quota 15. L’attuale centravanti della Lazio segnò ben cinque reti nel Mondiale nippo-coreano del 2002, di cui tre contro l’Arabia Saudita, una con l’Eire e una con il Camerun. In seguito ha siglato ancora cinque reti nell’edizione casalinga del 2006, timbrando due volte il cartellino con la Costa Rica nel match d’esordio, due volte con l’Ecuador ed una volta con l’Argentina nei quarti di finale. Poi nel torneo del 2010 in Sud Africa è andato in rete per quattro volte con un goal a testa rifilato ad Australia ed Inghilterra e una doppietta nel solito quarto con l’Argentina. Infine in questi Mondiali brasiliani Klose ha gonfiato la rete nella gara contro il Ghana e proprio ieri sera in semifinale contro i padroni di casa verdeoro, divenendo così il primatista assoluto della competizione. Dietro di lui restano mostri sacri come Ronaldo (15 reti), il connazionale Gerd Muller (14 reti), il francese Just Fontaine (13 reti) ed il grande Pelé (12 reti).

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy