Nazionale: De Rossi potrebbe saltare anche l’Estonia

Fonte immagine: Violachannel
Daniele De Rossi potrebbe non far parte della prossima spedizione azzurra prevista per Giugno. In seguito all’episodio della gomitata rifilata a Bentivoglio di Bari-Roma, non dissimile da quello verificatosi con Srna durante Shakhtar-Roma in Champions, il centrocampista giallorosso salterà infatti quasi sicuramente anche il prossimo impegno della nazionale, sulla falsa riga di quanto già accaduto per le ultime partite dell’Italia a Marzo.
In virtù di un rigido codice etico stilato da Prandelli sin dall’inizio della propria gestione, onde evitare colpi di testa soprattutto da parte dei “temibili” Cassano e Balotelli, tutti i giocatori che frequentano Coverciano sono costretti a rispondere dei propri comportamenti tenuti sul campo, soprattutto di quelli violenti. De Rossi, negli ultimi tempi assurto a leader della stessa nazionale, fu proprio fra i primi ad appoggiare tali dettami sulla disciplina, ma si è rivelato alla fine anche il più propenso a trasgredirli.
Così come Balotelli, autore di un brutto fallo in Europa League, di recente anche De Rossi era stato lasciato fuori dal giro delle convocazioni: nei giorni che intercorsero fra il 25 ed il 29 Marzo, rispettivamente le date di Slovenia-Italia ed Ucraina-Italia, quello delle assenze dei due giocatori irrequieti fu uno dei temi più gettonati. Prandelli era stato invero portato a vagliare l’ipotesi di convocare e perdonare sia l’uno sia l’altro per l’amichevole con l’Ucraina, ma in un secondo momento, probabilmente per paura di contraddire se stesso ed il famigerato codice etico, ha lasciato perdere.
La gara di qualificazione europea contro l’Estonia, che si disputerà a Modena Venerdì 3 Giugno, non contemplerà quindi, a meno di clamorose sorprese, la presenza del “Capitan Futuro” della Roma, mentre a tornare dovrebbe essere proprio Balotelli, ormai rientrato anche in buone condizioni fisiche dopo vari infortuni. Presumibilmente, i sei centrocampisti che saranno chiamati all’azzurro contro gli estoni saranno allora Pirlo, Marchisio, Aquilani, Thiago Motta, Nocerino e Montolivo, anche se non sono escluse sorprese circa nuovi esordienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy