21° Giornata Serie A: a “Marassi” Genoa-Fiorentina 1-1

Primo anticipo della Ventunesima Giornata di Serie A che vede di fronte a “Marassi” il Genoa di Gasperini e la Fiorentina di Vincenzo Montella.

Fonte: http://genoacfc.it/
Fonte: http://genoacfc.it/

Partono forte i padroni di casa, con la conclusione dopo 9 minuti di Perotti che termina a lato in virtù di una deviazione di Gonzalo Rodriguez; al 14′ Genoa in vantaggio: azione di Niang sulla sinistra, l’ ex milanista mette al centro e Sturaro, all’ ultima gara in rossoblù prima di passare alla Juventus calcia sul palo, palla che carambola sulla testa di Tatarusanu ed entra in rete. Al 27′ ci prova Kucka dalla distanza, palla abbondantemente alta; al 33′ occasione anche per la Fiorentina con Borja Valero che verticalizza per Babacar il cui diagonale viene respinto da Perin. Un minuto più tardi infortunio per l’arbitro della gara, Nicola Rizzoli, sostituito dal giudice di porta Di Bello; sul finale di tempo ancora rossoblù pericolosi: al 43′ Niang va via a Tomovic e calcia su Tatarusanu, nel secondo minuto di recupero ci prova Kucka dalla distanza, il portiere romeno è bravo a deviare in angolo.
Nella ripresa ci prova subito Kucka dalla distanza, palla che termina però in curva; al 52′ altra azione sulla sinistra di Niang che calcia in diagonale, Tatarusanu respinge. Passano due minuti e la viola pareggia: sugli sviluppi di un corner la palla arriva a Gonzalo Rodriguez sul secondo palo che, tutto solo, insacca di testa sotto la traversa di Perin. Al 64′ altro brivido per i viola, con la palla che da Perotti arriva a Sturaro che, tutto solo nell’area piccola, calcia in diagonale con la palla che termina di poco a lato; due minuti più tardi ci prova Diamanti dalla distanza, facile per Perin. Al 72′ Tomovic perde palla sulla trequarti, Edenilson lancia a rete il neoentrato Lestienne che calcia con il sinistro colpendo il palo esterno; passano due minuti e ci prova Kucka su punizione, palla leggermente deviata ed a lato di poco. All’ 82′ viene espulso nel Genoa Burdisso per doppia ammonizione, e due minuti più tardi la Fiorentina prova ad approfittare della superiorità numerica con la conclusione di Basanta respinta con i pugni da Perin. All’ 86′ grande azione di Perotti, che ubriaca un paio di avversari sulla destra e mette al centro, Lestienne tutto solo colpisce di testa spedendo però la palla tra le braccia di Tatarusanu. Al 94′ azione del Genoa con Izzo che mette al centro, Perotti di tacco calcia verso la porta, provvidenziale il salvataggio sulla linea di Basanta; sul ribaltamento di fronte la palla arriva a Gilardino che da buona posizione calcia con Perin che si oppone in angolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy