Biabiany su twitter si scusa con i tifosi: “Per il fantacalcio non posso aiutarvi!”

La prima passione domenicale (anche se da qualche tempo spalmata in due o tre giorni) dell’italiano medio è senz’altro il calcio.

Biabiany Fonte immagine: AC Siena
Biabiany Fonte immagine: AC Siena

Ma ce n’è un’altra che potrebbe addirittura mettere in ombra la prima: il fantacalcio. Un gioco che spesso può portare più litigi di un Napoli-Juve o di un Juve-Roma, ma che ha fatto molti proseliti in Italia. Certamente diverte ancora di più quando gli stessi calciatori, che diventano pedine o oggetto di scambio di improvvisati manager e procuratori, interagiscono con i “fantacalcio-addicted“. E’ il caso di Jonathan Biabiany, che per rassicurare i suoi tifosi ha twittato: “Ciao tutti rispondo un po’ a tutti per darvi news sulla mia salute ….sto recuperando tornerò a giocare ma non presto come pensavo ci vuole un po di più ma sto bene grazie a dio ….i tempi dipenderà da il mio cuore ma tornerò” e poi ha aggiunto: “per il fantacalcio non posso aiutarvi un  saluto a tutti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy