Bologna, ag. Casarini: “Sarebbe stato utile al Bologna, è presto per parlare del suo futuro”

Fa discutere la situazione di Federico Casarini, centrocampista del Lanciano, in prestito dal Bologna.

Fonte: S.S. Juve Stabia
Fonte: S.S. Juve Stabia

Il giocatore classe 1989 quest’anno in serie cadetta ha collezionato 23 presenze e 2 reti con la compagine abruzzese. Sull’argomento è intervenuto il procuratore del mediano di Carpi, Marco De Marchi, che a TuttoBolognaWeb.com ha dichiarato: “Resto convinto che Casarini sarebbe stato utile al Bologna in Serie A e ritagliarsi uno spazio importante grazie al suo dinamismo e allo spirito di sacrificio. Pioli però la pensava diversamente e ci ha legittimamente fatto capire che a Bologna non avrebbe trovato spazio e così abbiamo fatto scelte diverse. Il ragazzo ha deciso di misurarsi con un campionato a lui sconosciuto come la Serie B e nel complesso la sua stagione al Lanciano è stata positiva. – continua – Tornerà al Bologna perché ha ancora un anno di contratto, ma è troppo presto per parlare del suo futuro. Il Bologna al momento ha la testa sulla salvezza e raggiungerla resta la priorità della società”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy