Buffon: “Pogba deve ancora maturare”

Una delle note liete di questa stagione per la Juventus è stato senza dubbio Paul Pogba.

Gianluigi Buffon Foto di  Валерий Дудуш - Wikipedia
Gianluigi Buffon
Foto di Валерий Дудуш – Wikipedia

Il centrocampista francese classe ’93 è arrivato la scorsa estate a parametro zero dal Manchester United e si è comportato bene sia come vice Pirlo che giocando al fianco del regista bianconero, non disdegnando poi di mettere a segno anche dei goal importanti. Il capitano juventino Gianluigi Buffon, ai microfoni di Radio Monte Carlo, elogia il compagno di squadra anche se gli tira un po’ le orecchie: “È stato una grande sorpresa perché, prima che arrivasse qui, non sapevamo quanto fosse forte. Pogba ha dimostrato sul campo tutte le sue grandi qualità e oltretutto è anche un ragazzo eccezionale, molto umileHa ancora dei problemi con la puntualità ma è normale, è giovane e deve diventare più maturo. Sono però certo che lascerà un segno nella storia della Juventus e della Nazionale francese“.

Avatar

Alessandro Davani

Giovane giornalista alle prime armi. Amo cucinare, ascoltare musica ed il calcio. Seguo anche il Motomondiale, la F1, i Lakers (e l'NBA in generale) ed il rugby.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy