Cagliari, Mario Beretta sarà il nuovo Responsabile del Settore Giovanile

Nonostante la retrocessione in Serie B a causa del terz’ultimo posto in classifica conquistato nella stagione attuale in Serie A, in casa Cagliari si guarda con fiducia al futuro, con il presidente Tommaso Giulini che sta cercando di riorganizzare il club sardo partendo addirittura dalle fondamenta.

Mario Beretta (Fonte: Thomas Berardi)
Mario Beretta (Fonte: Thomas Berardi)

In quest’ottica di rinnovamento dell’intera società va visto infatti l’ingaggio dal prossimo luglio di Mario Beretta, che diventerà il Responsabile del Settore Giovanile del Cagliari. Classe 1959, milanese doc, Beretta ha alle spalle una lunga carriera ed esperienza nel calcio italiano, prima da giocatore e poi da allenatore. Da tecnico la sua ultima esperienza in panchina è dello scorso ottobre, quando è stato esonerato dal Latina, mentre in passato ha diretto con buoni risultati anche formazioni come la Ternana, il Chievo Verona, il Lecce, il Siena ed il Parma. Ora per Beretta si aprono le porte della scrivania, con una nuova sfida da affrontare in carriera.

Questo il comunicato apparso sul sito ufficiale del Cagliari nella giornata odierna: “Il Cagliari Calcio comunica che a partire dal 1° Luglio 2015 Mario Beretta assumerà l’incarico di Responsabile del Settore Giovanile per i prossimi tre anni. A Mario Beretta i migliori auguri per un lavoro proficuo e ricco di soddisfazioni”.

Francesco Tusi

Francesco Tusi

Amante del calcio, metafora più vera della vita in tutte le sue innumerevoli sfaccettature. Amante del mare, della sua vastità e della sua sconfinata bellezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy