Cagliari, Pulga in conferenza pre-Chievo: “Non regaleremo nulla, giocheremo al 100%”

CAGLIARI – L’allenatore dei sardi, Ivo Pulga, non vuole regalare nulla al Chievo domani. Ecco la sua conferenza stampa:

Fonte: cagliaricalcio.net
Fonte: cagliaricalcio.net

“Faremo la nostra partita, come abbiamo sempre fatto e nonostante le tante assenze. Chi scenderà in campo darà il massimo. Il Chievo ha più motivazioni, ma noi vogliamo chiudere bene davanti al nostro pubblico. Abbiamo la testa sgombra, di solito quando si gioca senza preoccupazioni si gioca meglio”. Le motivazioni della sconfitta a Napoli: “Dopo aver raggiunto il traguardo della salvezza, ci può stare un calo mentale e un rilassamento inconscio. Non abbiamo avuto la stessa aggressività e determinazione delle partite precedenti e un po’ temevo questo tipo di atteggiamento. Tra l’altro affrontavamo un Napoli che aveva tante motivazioni per i fatti di sabato scorso, è una grande squadra che ha giocato a mille all’ora. Abbiamo imparato la lezione, domani si vedrà un’altra squadra”. Pulga è stato costretto a convocare tre primavera (Barella, Loi e Masia), ma…: “in campo andrà la formazione migliore. Rivedremo Cossu, se nel ruolo di Conti lo si vedrà domani, ed è possibile il ricorso a Tabanelli. E’ un giocatore che è cresciuto tanto in quest’ultimo periodo; è una mezzala, un giocatore longilineo, di corsa, buona tecnica, forte di testa”.

Fonte: cagliaricalcio.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy