Casiraghi parla dell’Al Arabi e di Zenga: “Lasciatelo lavorare”

Casiraghi è nuovamente in Italia, insieme a Zola, per il ritiro della formazione dell’Al Arabi. L’ex allenatore dell’Under 21 sta ricoprendo il ruolo di viceallenatore nel club del Qatar.

Pierluigi Casiraghi. Fonte: www.cagliaricalcio.net
Pierluigi Casiraghi. Fonte: www.cagliaricalcio.net

Intervistato dai microfoni di SkySport, l’ex Lazio parla della nuova esperienza negli Emirati Arabi e difende Zenga dopo le accuse alla prima uscita ufficiale con la Sampdoria. Ecco le sue parole proprio sul collega: “Zenga? Ha bisogno di tranquillità, assurdo mettere in discussione oggi un allenatore. Una partita si può sbagliare, avrà tempo a disposizione per far vedere le sue qualità“.

L’intervista prosegue e si torna a parlare del campionato arabo: “L’Al Arabi? Qua c’è un calcio in grande progresso, hanno una bella disponibilità economica. Il livello dei giocatori stranieri è alto, ma anche quelli locali hanno qualità. Ovviamente devono migliorare, soprattutto dal punto di vista professionale. Sono 15 anni che non vinciamo niente, il nostro obiettivo è quello di crescere. Non solo i giocatori, anche il club deve crescere e noi dobbiamo trascinarli”.

Infine un giudizio sugli acquisti della Juventus e sul mercato della grandi di Serie A: “Mandzukic? Diverso da Tevez. Ha grande fisico ed è un top player, dipenderà dal suo adattamento al calcio italiano. Bacca-Adriano? Bella coppia, il Milan è migliorato molto. Dovremo vedere come risponderanno sul campo. Dzeko? Mi piace molto, ha grande talento e ha fatto bene al City. Sarebbe un grande acquisto. Futuro? Non so, ora voglio far bene in questa nuova avventura, poi vedremo“.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy