Cesena-Palermo 0-0, le pagelle dei rosanero: Vitiello migliore in campo

Il Palermo di Beppe Iachini pareggia 0-0 sul campo del Cesena, in una partita tutt’altro che spettacolare. Ecco le pagelle dei rosanero:

Fonte immagine: Wikipedia - Roberto Vicario
Fonte immagine: Wikipedia – Roberto Vicario

SORRENTINO 6 – Una sola parata nel primo tempo su Perico, poi è spettatore non pagante
VITIELLO 7 – Ancora un’altra grande partita del difensore rosanero. Nel primo tempo compie un intervento prodigioso su Defrel, che era già pronto a battere Sorrentino. Sempre attento e preciso nelle chiusure e negli anticipi
TERZI 6 – Pochissimi pericoli dalle parti della difesa rosanero, va un po’ in difficoltà nel controllare Djuric sulle palle alte
ANDELKOVIC 6 – Anche per il difensore sloveno poche sbavature. Rischia nel primo tempo quando blocca Defrel in area di rigore
DAPRELA’ 5,5 – Sbaglia alcuni appoggi facili e spinge poco sulla sua fascia, facendo infuriare spesso Iachini
RIGONI 6 – A centrocampo fa sentire sempre la sua presenza, prova ad inserirsi qualche volta anche in avanti ma non è fortunato come in altre occasioni
JAJALO 5,5 – Passo indietro rispetto alle precedenti uscite. Si fa ammonire nel primo primo tempo e questo condiziona la sua partita (dal 60° MARESCA 6 – Ritorna dopo l’infortunio e dirige con ordine il centrocampo, come suo solito)
BARRETO 6 – Nonostante le voci di addio a fine campionato, il capitano rosanero è autore di una buona prestazione, macchiata solo parzialmente dal cartellino giallo rimediato nel primo tempo (dall’89° CHOCHEV SV)
QUAISON 5 – Quasi inesistente quest’oggi al “Manuzzi”. Non si rende mai pericoloso, anche per la manovra poco ariosa dei rosanero (dal 68° BELOTTI 5,5 – Pochi palloni giocabili per il “Gallo”, ci prova anche a rendersi pericoloso, ma viene servito poco e nulla)
VAZQUEZ 5,5 – Prestazione grigia del fantasista rosanero: viene condizionato dalla marcatura a uomo di Mudingayi
DYBALA 6 – L’unico che crea pericoli dalla parte di Leali, si batte praticamente da solo contro la retroguardia bianconera
All.IACHINI 6 – Bene la difesa a 4, nonostante le tante assenze. Cerca in tutti i modi di portarsi a casa i tre punti, ma oggi i suoi non ne avevano voglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo usare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi. Cookie policy